Rispondi a: Il Dio Sole oggi

Home Forum EXTRA TERRA Il Dio Sole oggi Rispondi a: Il Dio Sole oggi

#25696

deg
Partecipante

[quote1299855305=farfalla5]
SOLE E VITAMINA D POSSONO RIDURRE L’EFFICACIA DI ALCUNI MEDICINALI

Il potere curativo di alcuni farmaci salva-vita potrebbe essere minacciato dall’esposizione al sole. Uno studio svedese ha appurato che la vitamina D prodotto in quantità extra durante i mesi estivi accelera la capacità dell’organismo di neutralizzare alcuni medicinali. La ricerca, pubblicata su Drug Metabolism and Disposition, ha riguardato 6.000 persone e ha esaminato oltre 70.000 campioni di sangue di pazienti sottoposti a trapianto d’organi e in trattamento con tre farmaci diversi per la terapia anti-rigetto. I campioni prelevati in inverno, quando le ore di luce sono inferiori, sono stati confrontati con campioni prelevati durante le giornate estive. “Se aumenta la capacità di scomposizione, sono necessarie dosi più elevate di un farmaco al fine di ottenere lo stesso effetto”, dice Jonatan Lindh, uno degli autori dello studio. Secondo i ricercatori i risultati potrebbero avere implicazioni per la metà di tutti i farmaci prescritti, ma avvisano anche i pazienti di non modificare le dosi senza aver prima consultato un medico.

La relazione con la vitamina D sembra essere diretta. La “vitamina del sole”, infatti, non viene prodotta dal nostro corpo, se non su sollecitazione dei raggi solari o assunta con i cibi. I ricercatori svedesi hanno osservato che in presenza di alti livelli di vitamina D nell’organismo durante i mesi estivi, due dei farmaci immuno-soppressori erano meno efficaci rispettivamente del 7 e del 17%. Questo perché la D sarebbe capace di stimolare una sostanza rilasciata dal fegato coinvolta nelle decomposizione dei farmaci. (ASCA)
[/quote1299855305]

Io lascerei perdere i medicinali .. 😉