Rispondi a: Incontri con altre civiltà? Stefan Denaerde.

Home Forum EXTRA TERRA Incontri con altre civiltà? Stefan Denaerde. Rispondi a: Incontri con altre civiltà? Stefan Denaerde.

#26744

sephir
Partecipante

“La manifestazione dell’onnicreatività ha privalo l’atmosfera della dimensione del tempo, e da questo avanzamento non si torna più indietro: l’umanità può solo riuscire o fallire”.”

romagnolo ciao, questa frase si riferisce all'apparizione di cristo, che nel libro viene definito dagli iargani la prima apparizione dell'onnicreatività di cui appena possibile (ora sono a casa di amici) riporterò definizioni ,se non ricordo male, presenti in altre pagine. Diciamo che Cristo ha incarnato la creatività immateriale, il messaggio divino.
Dal momento che in una civiltà non evoluta appare un essere cristo, dicono non vi sia più possibilità di scelta nell'evoluzione: o si evolve grazie ai messaggi portati non solo da questo primo cristo ma da altre fonti (parlano delle religioni come superate per una civiltà evoluta ma importanti ,se capite bene, all'inizio della crescita spirituale!e dicono che parlano con stef di cristo solo perchè a lui tale messaggio è più consono), cioè inizia a modularsi sulla frequenza base dell'universo, oppure la creatività materiale avrà la meglio, l'egoismo la passione e il potere saranno l'estinzione della razza umana (il fuoco eterno”) che non è assolutamente inevitabile, anzi!

dalla prima apparizione del cristo, nessuna “super-civiltà” viaggiante nello spazio può più immettersi nel procedere dell'uomo, anche solo per darci una mano… così una civiltà deve raggiungere la sua stabilità eterna in totale libertà (libero arbitrio).

Richard poi leggerò con calma ciò che hai postato, leggendo la parte sulle macchine hai ragione, è molto simile!

Mi raccomando no al pessimismo, anzi dobbiamo assolutamente con coscienza cambiare paradigmi sociali discriminanti!
una lotta pacifica ma continua! :ok!: