Rispondi a: Sapete cosa intende BEN…

Home Forum EXTRA TERRA Sapete cosa intende BEN… Rispondi a: Sapete cosa intende BEN…

#26985
Richard
Richard
Amministratore del forum

ho provato a chiedere informazioni ulteriori tramite youtube nel canale theresonanceproject
http://www.youtube.com/user/TheResonanceProject

———-
IL NUCLEO

Il nucleo costituisce la parte solida di una cometa ma, a causa delle sue ridotte dimensioni e della bassa albedo, e quasi impossibile da risolvere con osservazioni telescopiche dal suolo. Le moderne tecniche osservative (come l'uso di ottiche adattive sui telescopi al suolo) e l'utilizzo del Telescopio Spaziale “Hubble” (HST) aprono fortunatamente una prospettiva promettente in questa direzione. Nel passato in alcuni casi si e creduto di riuscire a distinguerlo, ma in realtà si trattava solo della parte centrale della chioma, quell'inviluppo più denso di materia che avvolge il nucleo vero e proprio. Questa regione, chiamata falso nucleo, varia notevolmente nel tempo (in funzione della quantità di materia emessa) ma appare di aspetto diverso anche in relazione allo strumento, all'ingrandimento e all'eventuale filtro usato: a volte ha un'apparenza stellare, mentre altre volte risulta diffuso e compatto oppure simile a un piccolissimo disco planetario.

A causa di questa mutevolezza di aspetto, i numerosi tentativi condotti in passato di misurare le dimensioni reali di un nucleo non sono mai approdati a risultati affidabili e oggi appare chiaro che il diametro è sempre stato sovrastimato. Se infatti scorriamo qualche testo non proprio aggiornato, vedremo che le dimensioni medie di un nucleo cometario vengono indicate intorno ai 100 km, o anche più, il che è circa dieci volte maggiore di quanto si sia trovato in epoca più recente. Le dimensioni medie di un nucleo cometario oggi si suppone siano, come ordine di grandezza, intorno ad una decina di chilometri….
http://digilander.libero.it/andromedda/Come%20osservare%20la%20comete%20-%20Come%20e%20fatta%20una%20cometa.htm

Le modeste dimensioni dei nuclei cometari trovano conferma anche da osservazioni radar come nel caso delle rilevazioni (NASA-JPL) effettuate sulla cometa Hyakutake dalle quali è risultato un nucleo di soli 1-3 km, il che fa supporre, data l'intensa attività manifestata, che la porzione di superficie nucleare attiva fosse ben superiore al 10% rilevato per la Halley (Cremonese, 1996).
Differente, invece, è il caso della Hale-Bopp per la quale, ipotizzando una frazione del 10-20% della superficie quale zona attiva, si è giunti a stimare un nucleo di 30-40 km, misura confermata sia dall'analisi dell'intensità della radiazione termica emessa dal nucleo, sia da immagini infrarosse riprese dal satellite europeo ISO, sia, infine, dall'analisi del profilo di luminosità della chioma dal quale si è risaliti all'entità della luce riflessa dal nucleo e, dunque, alle sue dimensioni.
http://comete.uai.it/le_comete2.htm

—————
http://www.zetatalk.com/index/battros.htm
Here are the facts: Comet C/2002 V1

The size of the nucleus (the solid center of the comet)
is approximately 0.5 to 0.7 kilometers. 1 kilometer =
0.6 miles (nota: cosi ci hanno raccontato)

The size of the coma (this is the glowing snowball) is
indeed the size of two Jupiter's. Approximately 293,000
kilometers or 176,000 miles in diameter.
————-
http://prints.iiap.res.in/bitstream/2248/719/1/P25_31.PDF

Quindi solo la NASA può avere davvero una idea tramite la strumentazione, di quanto fosse grosso il nucleo, ma dubito fortemente che fosse solo di 0.5km

E comunque resta il fatto che il Sole ha avuto dei “riflessi particolari” a mio parere….