Rispondi a: La grande alienazione.

Home Forum EXTRA TERRA La grande alienazione. Rispondi a: La grande alienazione.

#27042

Omega
Partecipante

[quote1235788387=Pyriel]
E' il 1947, sono passati due anni (..) La domanda è: [color=#ff0000]Ma voi cosa aspettate davvero e da quanto? [/color]
[/quote1235788387]
Da quando la Bestia (il NWO-la falsa copia del Governo di Dio, detto anche “Governo mondiale” ideato dal Padre Celeste e annunciato tramite profeta Giovanni nell'Apocalisse per gli Ultimi Tempi), sostenuta dal Drago (Satana) e facilitata nei suoi compiti dal falso profeta (Babilonia la Grande) con a capo l'antiCristo – per mano dell'aministrazione US(Army) con accanto il servo obbediente: NASA, NATO, ONU, isRaele, l'Europa e tanti media bugiardi (lo schiavo fedele, anzi fedelissimo seppur maltrattato dal Tiranno- l'Imperatore normalizzato e standardizzato di turno), si è accorta della presenza degli “Angeli e Demòni” (Volgarmente detti anche “Alieni”, o più scientificamente: “Extraterrestri” nel senso di abitanti del Cosmo al di fuori della Terra o del “nostro” Sistema Solare”, denominati a volte “Dèi” e “Divinità” dal Politeismo originario dei popoli anche da queste parti) nei Cieli, ovvero nell'atmosfera Terreste come hanno testimoniato gli antichi fin dalla Notte dei Tempi – sapeva (la Bestia..) che era osservata 24 ore su 24 7 giorni su 7 365 giorni all'anno.. e giudicata sevramente dall'Altissimo, l'Eterno, l'Anziano dei Giorni nelle sue azioni senza alcuno Spirito, Amore e Coscienza dunque in pericolo di Estinzione.

Per questo preciso motivo, è da quel momento in poi che il Potere cercò di deviare l'attenzione dell'Opinione Pubblica e delle masse su qualcosa d'altro, “di più interessante”, che volendo possiamo definire come “il movimento new-age” – un surrogato della Verità, contenente elementi di tutto lo scibile umano (attenzione: non cosmico et universale ma solo ed esclusivanente umano) e le tracce del 'vero' (ma non sempre necessario) per di più mescolati abbastanza male e con ingredienti piuttosto sballati, mai davvero corretti (e come potevano, d'altronde ?) – e tutto questo per ammaliare meglio il gregge delle pecore indottrinato e abituato fin dall'inizio all'Errore e alla comodità mentale dal Principe della Menzogna onnipotente.

Così, gli Umani -finalmente- avevano i propri idoli, ristabiliti e rialzati sugli altari del loro Ego generalmente molto apprezzato dagli P&C, (acr.: “Perduti e Confusi”), pronti (gli “dèi”…) per essere portati sulle spalle dai 'Sacerdoti della Congettura' con tutto il loro peso non indifferente comprati al mercato dei miracoli (improvvisati) per dovere e venduti per piacere terreno, poi deificati, beatificati, santificati, sacrificati, mangiati, resuscitati e riclonati, venerati, canonizzati, adorati, ufficializzati, pregati, propagati, dogmatizzati ed ascoltati – in modo da non sentirsi (gli Erranti senza valore né Valori) mai “soli”, nell' immensità dell' infinito che li circonda e nell' Onnipresente inadeguatezza Esistenziale interiore la quale, sempre più gli faceva Paura.

Giacché, purtroppo ciò accadde a scapito della sincerità di una autentica Ricerca della Realtà (e accontentandosi delle briciole ossia apparenze nel contesto della parzialità), Conosciuta e Compresa (la Realtà) ormai da una esigua minoranza degli Esseri terrestri i quali dunque – come promesso – sono stati resi immuni all'inganno e perfezionati dal Padre delle Creature, preparati per il Regno come sposa Eccelsa del Figlio, mentre il resto della popolazione ha pure avuto il suo premio delle proprie credenze e fatiche: la separazione dall' Essenza, il “limite umano” secondo il desiderio della carne non Vivificata dalla Presenza del Re dei Re, scacciato fuori dal Tempio dei corpi (addormentati) seguaci perenni degli istinti primitivi. Cosa si aspettano gli umani da se stessi, dalla società e dagli stranieri delle regioni oscure e sconosciute degli Universi ? Difficile e facile dire: Tutto e niente, l'umanità è un Paradosso vivente (o “quasi” Vivente) in cerca di una propria identità ovvero di quello che non c'è né mai potrà Esistere;

Coloro poi che hanno ri-Conosciuto il 'Sé divino' però, hanno avuto il tutto già dall'istante della Trasformazione, quella dal non-essere al loro Essere- quindi che cosa Essi dovrebbero attendere dagli Amici extraterrestri se non la sola condivisione della Lode all'Architetto (di ciò che conta veramente) e l'Amore incondizionato nei confronti dei colleghi- fratelli e sorelle di questa Avventura ? I falsi umani, quelli cui coscienza è caduta sotto numerosi colpi della Bestia, cerchino tranquillamente i loro falsi salvatori negli Ologrammi militari e “soprannaturali”, pupazzi di YouTube senza parvenza di 'Anima e Cuore' (simboli) – “alieni” insetti e rettili inscenati dal Drago prima della Seconda Venuta di Cristo, alienati ('gli umani') come sono.

Ma.. da non dimenticare che anche il Cristo è “alieno” a questa società in discesa libera mancante di Spirito e Progetto ed è extra-terrestre perché evidentemente non è di questo mondo, la Sua Patria in effetti sta altrove (indovinate un pò dove) e lo stesso può essere detto per il Padre che Ama e Guida gli Eletti nonostante Anni-Luce “di distanza”. E' ancora una volta questione di Linguaggio, una moderna guerra del Verbo tra modi di dire, parole, termini e condizioni d'uso mai chiariti.