Rispondi a: La grande alienazione.

Home Forum EXTRA TERRA La grande alienazione. Rispondi a: La grande alienazione.

#27048

Pyriel
Bloccato

[quote1235824367=giusparsifal]
Beh la tua visione mi lascia sorpreso, più che altro la macchina mediatica ha sempre dipinto gli alieni come invasori e cattivi piuttosto che salvatori.
Gli anni '60 vedono l'industria mediatica (allora ancora forte era quella dei cinema e della radio) prodursi in un susseguirsi di minacce spaziali (vedi Guerra dei Mondi recentemente riproposto e il famoso romanzo radiofonico di Orson Welles, episodi tra l'altro collegati fra loro in termini romanzeschi http://www.cicap.org/new/articolo.php?id=100054).
Per me che, pur appassionato, non sono mai stato certo uno studioso di ufologia, e che perciò rappresento abbastanza bene la cosiddetta “massa”, l'idea degli alieni in quanto esseri superiori spiritualmente e non solo tecnologicamente, è cominciata a balenare negli anni '90, quando proprio la new age aveva ormai preso “piede”.
Quindi la tua analisi è stranamente semplicistica e sicuramente elitaria, visto che per arrivare alle parti comunque più di nicchia delle masse deve essere partita nelle elite circa 20-25 anni prima e che perciò, volendo azzardare un periodo di riferimento, sarà un'idea (quella degli alieni salvatori) che sarà “impiantata” nella massa vera e propria non prima di altri 30-50 anni (a meno che di eventi davvero spettacolari).
La visione che dai dell'uomo, poi è davvero ottimistica e contraddice il tuo spirito sempre profondamente critico sull'argomento.
La visione dell'uomo che dai, magari appartenesse agli ultimi 50-60 anni, l'uomo ha fatto guerre sin da quando conosciamo le prime forme di scrittura ed ha sempre sperato nel cielo in un Salvatore.
Gli UFO, semmai, sono una riproposizione piuttosto recente, una 20ina d'anni fa dicevamo, come nuovi salvatori.
Ma appunto, l'uomo è già programmato da millenni ad aspettare che lo si salvi dal Cielo.
Fino a prima di conoscere AG (circa 1 anno – 1anno e mezzo fa) questa visione era a me sconosciuta.
E se parli in giro, fra la gente e non fra i frequentatori di forum sull'argomento, ti renderai conto che la stessa, la massa, percepisce gli extraterrestri come ancora una possibile, se non certa, minaccia.
La tua analisi sembra frutto delle tue fantasie, la tua pseudo analisi sociologica intendo, totalmente priva di fondamento.
Non so perchè ti “lanci” in questo tipo di discussioni “umane” tu, sputa sentenze come sai fare e parla male delle donne, che vai meglio.
Perdonami Pyriel, ma quando ce vò, ce vò!
[/quote1235824367]

Non è esatto Parsifal, dai sondaggi risulta che oggi tutta l'umanità che conta conosce il fenomeno UFO ed il 75% ci crede, diviso in positivisti e negativisti, ma ci crede, eccome!
I media li hanno sempre dipinti a tinte fosche, come anche la cinematografia NWO ebraica, ed è ovvio, solo in tal modo molti avrebbero creduto che fossero gli UFO i salvatori del mondo, ovvero l'opposto dei poteri terrestri.
Ma tu dovresti sapere che il mondo di sotto domina oggi su questo di sopra e quale migliore modo di prostrare l'uomo a sè ci sarebbe se non creare falsi invasori o divinità UFO? L'umanità è ancor più divisa.
Diverse Anime del forum ti hanno già risposto; in quanto alle donne sono poche quelle degne di tale nome oggi, ma esistono ancora.