Rispondi a: Giove

Home Forum EXTRA TERRA Giove Rispondi a: Giove

#27247

karonte
Bloccato

Non so se questo articolo è già stato postato,se così fosse chiedo venia.

ABBIAMO IL NOSTRO GLORIOSO NUOVO SOLE
Christ Michael
12 Febbraio 2009
(sito: http://www.abundanthope.net – traduzione: Lina Capettini – http://www.lanuovaumanita.net )

Oh MIEI, miei carissimi amati, abbiamo un prodigioso, glorioso nuovo sole!
E’ stata una bella sfida per il team proveniente dal Paradiso che fa queste cose. Era una situazione molto difficile, ma necessaria per far ascendere il pianeta ed il sistema solare nella Vita Eterna.

Non avremmo potuto farlo l’anno scorso perché il processo di involuzione era terribilmente pesante e avremmo avuto un grande rischio di creare un buco nero, o una massa di materia così saldamente compressa che il pianeta sarebbe esploso in pezzi invece di accendersi come un sole.

E’ bellissimo. Vorrei potervi inviare una foto digitale; lo vedrete abbastanza presto, ma più probabilmente dopo la stasi che sembra essere abbastanza vicina!
In ogni caso la foto digitale non gli renderebbe giustizia in alcun modo. Non siamo sicuri della sua dimensione finale, il processo di crescita continuerà per un po’ di tempo.

Candace aggiungerà delle informazioni alla fine di questo pezzo, e c’è un sito web dove potete osservare l’evidenza dei suoi piccoli soffi mentre cresce. E’ un sole brillante, bellissimo, con alta energia bianca!
Naturalmente non è un sole grande, ma abbastanza da stimolare i necessari cambiamenti affinchè un sistema solare possa entrare nello stato di Luce e Vita.

Questo piccolo sole rienergizzerà il vostro grande sole. Ed il grande sole rienergizzerà il piccolo sole; un processo di scambio reciproco. Il vostro intero sistema solare viene trainato gradualmente in una nuova collocazione vicino ad Alcyone ed anche, ad un certo punto, in un flusso di energia che lo sosterrà.

Al momento la cintura fotonica aggiunge una grande quantità di energia, e continuerà a farlo con questo nuovo sistema per tutto il tempo in cui rimarrete in essa. Questo nuovo piccolo sole sta ingoiando energia come un bambino appena nato, ed esso è un bambino appena nato! Come ingoia l’alimentazione che gli serve cresce, diventa grande come fanno tutti i bambini, finchè raggiungerà le sue dimensioni da adulto.

Ora abbiamo questo problema da considerare: non emette ancora una grande esplosione di protoni.
Bene, abbiamo “iniziato” questo sole giovedì 29 gennaio. Ha impiegato circa 6 giorni per il processo di “fioritura”, che è avvenuto nel tempo di Candace, il 4 Febbraio tardi. Un po’ tardi, come tutti i bambini prematuri che non sono completamente sviluppati, in qualche modo. Io dico prematuro semplicemente perché questo piccolo sole era fatto di materia veramente compatta, tipica di questo oscuro sistema solare, e perciò non era un bambino pienamente maturo come lo sono i normali pianeti gassosi trasformati in soli.
Questo non è stato un bambino nato a termine, e in realtà non lo sarebbe mai stato.

Questo è stato un lungo ed arduo processo per tutti. Io ho scelto di non comunicare che avevamo avuto dei problemi nel far nascere il bambino lo scorso anno. Così ho scelto, al fine di lavorare con le forze oscure, di dire che l’avremmo annunciato presto, per consentire più preparazione. C’è un motivo per la mia “follia” in questa azione, e vi chiedo perdono semplicemente perché voi non siete seduti dove sono io.

Se io non avessi mai tentato di far diventare Giove un sole, questo sistema solare avrebbe continuato a deteriorarsi diventando una specie di buco nero di materia compressa, che sarebbe infine esploso in una nuova creazione. Ci sono ragioni per cui questo non sarebbe stato l’esito desiderato.

I costruttori dei sistemi solari sono un gruppo speciale di Figli Discendenti dal Paradiso, dei quali si parla più o meno nel libro di Urantia. Questo non è il dominio del Figlio Creatore e dei suoi figli. Questo livello di creazione è al di sopra di quasi tutti coloro che vivono nell’Universo Centrale, ad eccezione di questo gruppo.

A causa delle difficoltà incontrate, una parte della creazione è oscura come lo è qui, cari miei. C’erano 3 possibilità nella situazione descritta sopra e che ripeto qui. Avremmo potuto avere un’esplosione di Giove in piccoli pezzi, un’involuzione che avrebbe prodotto un buco nero che avrebbe risucchiato il sistema solare nel suo stato al di là del temo, oppure un sole. NOI ABBIAMO IL NOSTRO SOLE. GIOITE !

Ora, siccome l’operazione non si è svolta nella normale circostanza di un bambino più maturo, anche il suo processo evolutivo per diventare un sole non si è svolto normalmente. E’ stato più graduale e non ha prodotto la grande esplosione di protoni che ci si aspettava. Non ha lanciato il vigoroso primo urlo di un grande neonato. Ha emesso numerosi piccoli agitati piagnucolii, facendo piccoli sbuffi di protoni ed altre particelle subatomiche.

E continuerà per un certo tempo ad inviare questi piccoli sbuffi nella vostra direzione. Avete evitato alcune difficoltà, del tipo avere i vostri satelliti non funzionanti e simili. Ma la pressione continuerà a crescere e a disturbare la terra e la sua popolazione. C’è già una quantità di influssi ora, con venti sempre più forti e cattivo tempo. Arriveranno terremoti e c’è un continuo monitoraggio della “elettricità statica” che è aumentata e aumenterà, rendendo le persone depresse. Fra breve il nuovo sole diventerà evidente, nell’ultima parte di Marzo, nei vostri cieli del mattino.

Comunque sarà anche visibile presto nelle foto di SOHO, e questo è il motivo che sta dietro al nuovo “bake out”. Le forze oscure sanno, e ieri alcuni “artisti dei graffiti” hanno pubblicato un paio di immagini photo shopped LASCO c2. Un lavoro veramente brutto, ma credo vi volessero mostrare qualcosa. Hanno i loro piani su come gestire questa cosa. Osservate se si manifesteranno o no. Non possono nasconderla per sempre, e molti sono andati nei loro rifugi sotterranei costruiti per situazioni di questo genere. Apparentemente, per quanto si può capire, il vostro nuovo presidente non lo sa ancora. Probabilmente sarà portato anche lui nei rifugi, o lasciato nel caos; non ne siamo certi.

Naturalmente dobbiamo ancora andare in stasi, e noi abbiamo alcune altre idee da esplorare, dato che non abbiamo avuto l’attesa esplosione che avrebbe dovuto convincere la gente che qualcosa era terribilmente sbagliato nel loro sistema solare. Stiamo riconfigurando un po’ i dati, perché ancora desidero che i residenti della terra realizzino che qualcosa della fine dei tempi sta arrivando.

Anche i vostri amici oscuri hanno qualche idea, come dimostrato con le foto di SOHO e l’improvviso “bake out”. Le immagini di ieri sono così orribili, e loro non possono rifare pasticci da quando Candace li ha citati; altri sono confusi, anche coloro che seguono SOHO regolarmente. Vedremo come condurranno il gioco. Come sempre, gli oscuri non creano, fanno solo disastri in ogni cosa che trattano.

L’incidente del satellite avvenuto ieri non è stato un incidente. Potrebbe essere usato per creare confusione, come parte di questa storia. Uno di loro è morto, l’altro no. Non voglio darvi dettagli. Conosciamo chi ha fatto questo.
Io penso che andremo in stasi prima che Giove emerga apparendo a tutti come una nuova stella del mattino, perché stanno per arrivare molti problemi meteorologici. Ne avete già col fuoco in Australia ed i venti in America ed in altri posti.

Ancora non ci aspettiamo di essere in grado di fare qualsiasi dichiarazione pubblica, anche se abbastanza fugace, ma forse possiamo fare qualcosa, sorgerà un’opportunità, a meno che ci siano danni ai satelliti. E potrebbe essere che le forze oscure ci facciano in ogni caso un favore, qualsiasi gioco facciano, noi lo potremmo usare. Loro devono fare qualcosa! Noi giocheremo con loro secondo le necessità. Ed il gioco sarà probabilmente segreto, senza aggiornamenti, a meno che io voglia dar loro degli indizi, come parte del gioco.

Così, cari, è ora che Candace pubblichi questo messaggio, dopo aver aggiunto qualcosa.
Noi siamo definitivamente sulla strada rossa per l’ascensione del Sistema Solare.

Namaste, Christ Michael, Aton, il Big Cheese di Nebadon, con un grande felice sorriso sulla sua faccia!

Candace – Ok, ho messo prima sul sito questi links per vedere dietro al sole. Il migliore, che mostra i cambiamenti è http://soi.stanford.edu/data/full_farside/#image_sets che è aggiornato ogni giorno c.a 16 UTC. Questa pagina ha solo l’immagine attuale, oltre ad immagini di attività attorno ai poli Nord e Sud. Questo link ha tutte le immagini archiviate fin da metà Gennaio:
http://soi.stanford.edu/data/full_farside/crots/2079.html e dà la “prova” dei piccoli sbuffi citati sopra.

Riguardo alla discussione su SOHO, ho pubblicato un pezzo ieri riguardo alla questione di alcune false immagini LASCO C2 messe su SOHO ieri. SOHO ha fatto una pausa dal 6 Febbraio per una settimana circa, se ricordo correttamente, e non ci sono state nuove immagini EIT da allora. Comunque oggi mi hanno detto che c’è in corso un grande “bake out”. Le attrezzature prendono umidità e loro hanno piccoli riscaldatori o qualcosa di simile per asciugarle, e questo è chiamato un “bake out”. http://soho.nascom.nasa.gov/

Nel libro di Urantia potete trovare il Fascicolo n. 29, intitolato “I Direttori di Potere d’Universo” in cui si parla degli Esseri che fanno questo tipo di cose e anche altro. C’è un gruppo in questo elenco, e lascio agli interessati esplorare di più su http://www.urantia.org (per i lettori italiani ricordiamo che l’intero libro di Urantia è disponibile sul sito http://www.lanuovaumanita.net , ndt.). Non l’ho riletto in questo momento, e non ricordo tutto quello che c’è. Ci sono anche diversi fascicoli che parlano della creazione del nostro Universo, che menzionano e descrivono questi Esseri. Il fascicolo n. 32 è abbastanza interessante, e si intitola “L’Evoluzione degli Universi Locali”. Il fascicolo 57 – L’Origine di Urantia – descrive prima la Nebulosa chiamata Andronover, che è la nebulosa Madre del nostro Sistema Solare, ed una delle diverse Nebulose che sono diventate Nebadon. Ecco il primo paragrafo:

FASCICOLO 57 – L’ORIGINE DI URANTIA

NEL presentare, per gli annali di Urantia, alcuni estratti degli archivi di Jerusem concernenti gli antecedenti e la storia primitiva del pianeta, siamo stati invitati a calcolare il tempo in termini di uso corrente—secondo l’attuale calendario, con anno bisestile, di 365 giorni ed 1/4 per anno. Come regola generale non faremo alcun tentativo di presentare degli anni esatti, benché essi siano registrati. Utilizzeremo i numeri interi più vicini come metodo migliore per presentare questi fatti storici.
Quando ci riferiamo ad un avvenimento di uno o due milioni di anni fa, ci proponiamo di datare tale evento retrocedendo del numero di anni indicato a partire dai primi decenni del ventesimo secolo dell’era cristiana. Descriveremo quindi questi avvenimenti lontani come accaduti in periodi interi di migliaia, milioni e miliardi di anni.

1. LA NEBULOSA DI ANDRONOVER

Urantia ha avuto origine nel vostro sole ed il vostro sole appartiene alla multiforme progenie della nebulosa di Andronover, che fu un tempo organizzata come parte componente del potere fisico e della sostanza materiale dell’universo locale di Nebadon. E questa grande nebulosa stessa ebbe origine dal carico di forza universale dello spazio nel superuniverso di Orvonton molto, molto tempo fa.
Nel momento in cui inizia questo racconto, gli Organizzatori Maestri di Forza Primari del Paradiso avevano da lungo tempo il completo controllo delle energie spaziali che furono più tardi organizzate sotto forma della nebulosa di Andronover.

987.000.000.000 di anni fa, l’organizzatore di forza associato allora operante come ispettore numero 811.307 della serie di Orvonton, che viaggiava fuori di Uversa, riferì agli Antichi dei Giorni che le condizioni dello spazio erano favorevoli per l’inizio di fenomeni di materializzazione in un certo settore di quello che allora era il segmento orientale di Orvonton.

900.000.000.000 di anni fa, gli archivi di Uversa attestano che fu registrato un permesso accordato dal Consiglio dell’Equilibrio di Uversa al governo del superuniverso, che autorizzava l’invio di un organizzatore di forza e del suo gruppo nella regione precedentemente indicata dall’ispettore numero 811.307. Le autorità di Orvonton incaricarono lo scopritore originale di questo universo potenziale di eseguire il mandato degli Antichi dei Giorni che prevedeva l’organizzazione di una nuova creazione materiale.

La registrazione di questa autorizzazione significa che l’organizzatore di forza ed il suo personale erano già partiti da Uversa per il lungo viaggio verso quel settore orientale dello spazio dove in seguito avrebbero intrapreso quelle prolungate attività che sarebbero culminate nell’emersione di una nuova creazione fisica in Orvonton.

875.000.000.000 di anni fa, fu debitamente dato inizio all’enorme nebulosa di Andronover, numero 876.926. Era necessaria la sola presenza dell’organizzatore di forza e del suo gruppo di collegamento per avviare il vortice d’energia che doveva alla fine trasformarsi in questo vasto ciclone spaziale. Dopo aver dato inizio a tali rotazioni nebulari, gli organizzatori di forza viventi si sono semplicemente ritirati perpendicolarmente al piano del disco in rotazione; e a partire da quel momento le qualità insite nell’energia assicurano l’evoluzione progressiva e ordinata di questo nuovo sistema fisico.

—– * —–
Io ho messo in grassetto “fu debitamemente dato inizio”, dato che abbiamo parlato del fatto che Giove aveva bisogno di essere, ed è stato, “iniziato”.
—– * —–

“Pensiero su cui riflettere” dal libro Urantia:
La meta dell’eternità vi è davanti! L’avventura del raggiungimento della divinità sta davanti a voi! La corsa per la perfezione è iniziata! Chiunque lo voglia può parteciparvi, ed una vittoria certa coronerà gli sforzi di ogni essere umano che parteciperà alla corsa della fede e della fiducia, affidando ogni passo del cammino alle direttive dell’Aggiustatore interiore e alla guida di quello spirito buono del Figlio d’Universo che è stato sparso così generosamente su tutto il genere umano. (365:4)
—– * —–

In che tempi siamo ! Oggi stiamo vivendo il ritorno della presenza personale del nostro Figlio Creatore, e siamo testimoni del nuovo “bambino” del nostro Sistema Solare! Siate in Pace e Gioia, Candace