Rispondi a: Bambini indaco e cristallo

Home Forum MISTERI Bambini indaco e cristallo Rispondi a: Bambini indaco e cristallo

#2731
Richard
Richard
Amministratore del forum

David Wilcock intervista “Mary”, una ragazza di 15 anni con Incredibili Abilità Telecinetiche
https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.4582

D: Avevo un radiometro, lo tenevo sul davanzale della cucina. L'ho avuto a sei anni e mia mamma lo ha ancora sul suo davanzale in Florida. (Ride)

(Nota: Un radiometro è un contenitore di vetro sotto vuoto e un ago che supporta un “mulino” con quattro piccole pinne. Le pinne sono colorate di bianco da un lato e nero dall'altro. Quando la luce del sole colpisce il radiometro, il lato bianco sulle pinne respinge le molecole d'aria all'interno, ma il lato nero le attrae, dato che assorbe la luce invece di rifletterla.

Le piccole molecole d'aria che colpiscono il lato nero, forniscono abbastanza “spinta” con la loro azione, da far ruotare il “mulino”. Se lo metti davanti a una finestra molto illuminata, può andare molto velocemente. Solo il calore della luce influenzerà solo i due lati delle pinne in modo sproporzionato.

Questo dispositivo sarebbe utilissimo per fare buoni esperimenti di Psicocinesi come ho descritto prima. Se si muove, allora sai che è stata la PC, premesso che ci sia poca luce e che non muovi il tavolo.)

M: Io amavo il mio.

D: Anche io.

M: Ma è come impazzito. Mi sono svegliata di notte una volta perchè sentivo un rumore fastidioso. Era notte e non c'era luce per muoverlo. Stava girando come impazzito. Quindi si è riempito per metà di acqua.

D: COSA?

M: Si. Quindi è caduto dal tavolo.

D: Si è riempito di ACQUA?

M: Si, per metà di acqua.

D: Ma c'è il vuoto dentro, è completamente sigillato!

M: Lo so!

D: Ok, è caduto dal tavolo e cosa è accaduto?

M: Si è fermato. Lo ho mostrato a delle persone dopo.

D: Lo hai ancora?

M: No, l'ho buttato….

———————

D: Capisco. Hai detto che ricordavi due cose, la storia del radiometro è incredibile.

M: Ora ne ho un'altra più interessante, quella che, porta prove.

D: Quando è accaduto?

M: Poco più di un anno fa.

D: Mmm. Quindi avevi circa 14 anni, ok. Piuttosto drammatico. Qual'era l'altro esempio?

M: Stavo bevendo un bicchiere di acqua. Avevo con me il bicchiere vuoto e si è riempito per un quarto di acqua.

D: Proprio davanti ai tuoi occhi?

M: Ho camminato dall'altra parte della stanza, ma non c'era nessuno attorno e si è riempito. Questo dopo l'evento del radiometro.

D: Molto interessante. Quindi sembrerebbe che non solo hai avuto una OBE, hai piegato il metallo, hai levitato per un intenso desiderio di muoverti, hai fatto azioni a distanza rompendo piatti.
Hai anche causato manifestazioni dirette in terza dimensione, in entrambi i casi l' acqua.

M: Mm hm.

D: Mmm!…

————-
Durante questa intervista con Patricia Resch, il Dr. Berrenda
Fox fornisce le prove di modificazioni cellulari a livello del DNA
Il Dr. Fox è un operatore olistico presso l’Avalon Wellness Centre di Mt. Shasta, California. La Clinica Avalon rappresenta il riemergere dell’ideale di guarigione, come quello praticato sull’isola originale di Avalon.
https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.744

..RESCH: Questi bambini presentano caratteristiche diverse rispetto agli altri bambini?

F0X: Questi sono bambini che possono muovere oggetti attraverso le stanze con la sola concentrazione, oppure riempire bicchieri d’ acqua solo guardandoli. SONO TELEPATICI. Conoscendoli si potrebbe pensare che siano mezzi angeli o comunque superumani, ma non è così. Credo che siano semplicemente già ciò in cui ci trasformeremo nei prossimi 30/40 anni.

RESCH: Credete che ciò accadrà a tutti noi?

FOX: I nostri sistemi immunitario ed endocrino sono la prova più evidente di queste modificazioni e questa è una delle ragioni per cui mi occupo di ricerca e terapia immunologica. Alcuni adulti che sto testando presentano la formazione di un’altra elica di DNA, alcuni ne presentano già una terza. Queste persone si trovano ad affrontare modifiche importanti a livello di consapevolezza ed a livello fisico, perché tutto è uno. Secondo me, la Terra e tutto noi stiamo aumentando la nostra vibrazione e molti dei bambini nati ultimamente hanno dei corpi che sono più leggeri a livello magnetico. Quelli di noi che sono adulti e scelgono di cambiare devono attraversare molti cambiamenti fisici…