Rispondi a: 9 Ottobre 2009: la NASA bombarda la Luna

Home Forum EXTRA TERRA 9 Ottobre 2009: la NASA bombarda la Luna Rispondi a: 9 Ottobre 2009: la NASA bombarda la Luna

#28858
Richard
Richard
Amministratore del forum

come risulta dai documenti e come afferma da tempo Hoagland

Scoperte chiave da Dark Mission:

1. La NASA è un' agenzia della difesa del Governo USA in base alla carta originale dell' agenzia.

2. La NASA trattiene dei dati su una intelligenza non-umana per il bene della società in base al rapporto “Brookings”.

3. L' Istituzione Brookings ha avvisato gli USA nel 1959 con il rapporto “Proposed Studies on the Implications of Peaceful Space Activities for Human Affairs”, che la scoperta di artefatti alieni sulla Luna e Marte avrebbe causato il chaos socio-economico come è avvenuto nel 1938 con l' esperimento radiofonico “War of the Worlds”.
https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.2639

————-

NASA ostensibly is,

“a civilian agency exercising control over aeronautical and space activities sponsored by the United States.”

But contrary to common public and media perception that NASA is an open, strictly civilian scientific institution, is the legal fact that the Space Agency was quietly founded as a direct adjunct to the Department of Defense, tasked with specifically assisting the national security of the United States in the midst of a deepening Cold War with its major geopolitical adversary, the Soviet Union.

It says so right in the original NASA Charter:

“Sec. 305… (i) The [National Aeronautics and Space] Administration shall be considered a defense agency of the United States for the purpose of Chapter 17, Title 35 of the United States Code…”

In another section of the act, this seldom-discussed defense responsibility – the ultimate undercutting of NASA’s continuing public façade as a strictly civilian, scientific agency – is blatantly spelled out:

“Sec. 205… (d) No [NASA] information which has been classified for reasons of national security shall be included in any report made under this section [of the Act]…”
http://www.bibliotecapleyades.net/luna/luna_darkmission.htm

NASA The National Aeronautics and Space Act http://www.nasa.gov/offices/ogc/about/space_act1.html
————————-

http://www.foxnews.com/story/0,2933,475369,00.html
President-elect Barack Obama will probably remove barriers between the U.S. civilian and military space programs once he takes office, according to one report.

a gennaio 2009 questa notizia di foxnews dice che Obama potrebbe togliere il muro che separa NASA e Pentagono (in realtà il muro non c'è mai stato)

quindi le motivazioni, penso io, che vengono date pubblicamente per certe missioni sono balle, le motivazioni sono altre ben piu avanti nei tempi di quanto pensiamo, nel caso dell'ultimo impatto sulla Luna (che non si capisce quanto in effetti sia riuscito) le motivazioni possono essere il sondaggio tramite le onde d'urto prodotte, del sottosuolo e della superficie, ad esempio anche per rilevare le possibili strutture non umane lungo la superficie. Oppure la rilevazione di queste tramite le camere e i sensori montati, come fa notare Hoagland
http://www.enterprisemission.com/SmokingGun.htm

La Luna sarebbe un bel posto da dove, posizionandosi, avere militarmente parlando una bella visuale della Terra, eventualmente di ciò che va e viene per e dalla Terra ed eventualmente la Luna sarebbe un bel punto orbitante dove montare possibili armamenti…non c'è troppo da ridere su questo mi sa..che poi ci riescano è altro discorso.