Rispondi a: 27 novembre 2009 una nuova data?

Home Forum EXTRA TERRA 27 novembre 2009 una nuova data? Rispondi a: 27 novembre 2009 una nuova data?

#28947
Richard
Richard
Amministratore del forum

[quote1256211911=giusparsifal]
A volte penso che si “nasca” così…
I miei genitori e la mia famiglia in generale non sono certo dei fan degli ET ma io sin da piccolo, credo a partire dai 10 anni (magari pure prima ma chi si ricorda 🙂 ) ho cominciato a parlare di UFO, ET ecc.
E' da allora che sono convinto, che “so” che ci sono.
Non ho la benchè minima idea di come questa “cosa” mi sia venuta in mente, l'ho sempre data per certa, per scontata, sebbene mi sia sempre reso conto che non potevo e non posso provare nulla…
[/quote1256211911]
vale anche per me e chissa per quanti altri
ma come spiega Wilcock, anche i superscettici possono essere Erranti
In realta' veniamo animicamente dall'Uno, dall'Universo e viaggiamo come spiega Cayce
http://www.altrogiornale.org/comment.php?comment.news.1316

Secondo il Ra Material ad esempio solo le persone di colore sarebbero originarie della Terra e tutte le altre razze cosi diverse d'aspetto,ma tutte le cosiddette “razze” sono uguali nell'Anima, millenni fa sarebbero state raccolte e riunite sulla Terra da una civilta' piu evoluta e responsabile della gestione della vita a livelli piu alti dei nostri e di cui anche noi, credo, avremo responsabilita' maggiori piu avanti

http://etleboro.blogspot.com/2006/09/la-teoria-dellenergia-cosm_115736120998415871.html
Tesla:
“L'etere è portatore di luce e riempie ogni spazio, l'etere agisce come forza creativa che dà la vita. Viaggia in “turbini infinitesimi” (“micro eliche”) prossime alla velocità della luce, divenendo materia misurabile. La sua forza diminuisce e arriva a terminare del tutto, regredendo in materia, secondo una specie di processo di decadimento atomico. Gli uomini possono dunque imbrigliare questi processi di passaggio dall'energia alla materia, e dunque può catturare materia dall'etere, alterare la grandezza della Terra, controllare le stagioni, guidare la rotta della terra attraverso l'Universo, come una navicella spaziale, e poi causare collisioni di pianeti per produrre nuovi soli e stelle e dunque, calore e luce. L'uomo può originare e sviluppare la vita infinitamente.”

Io ad esempio ricordo di essere stato molto riflessivo e responsabile fin da molto piccolo e mi facevo le “domande esistenziali”
la mia ragazza mi ha raccontato che da piccola si pizzicava la pelle e si chiedeva “ma io non sono questa…”
Chissa' quante Anime incarnate hanno simili esperienze

Io mi chiedevo gia' attorno ai 10 anni, cosa fosse la vita, cosa fosse l'Anima, cosa fosse Dio, mi interessai quanto possibile a notizie scientifiche che sentivo in tv, guardavo anche documentari di medicina e di interventi chirurgici e mi ponevo domande sul corpo umano, mia madre era allucinata
Diciamo che esistono Anime piu e meno antiche e coscienze piu o meno consapevoli ..

Un giorno pensavo all'Anima e immaginai le Anime che andavano e venivano volando leggere nello spazio per incarnarsi o ripartire..poi pochi anni fa rimasi quando lessi quell'articolo di sopra di Cayce e altro..
Ora poi che riesco a darne una spiegazione scientifica, vedendo le stelle come Wormholes come spiegato da Haramein..

Poi mi ricordo che guardando i cartoni io sapevo che era realta quella delle astronavi, come se gia avessi avuto prova di certe questioni ne sono sempre stato piuttosto certo e le davo per scontate come dici tu.
Allora ricordo che un giorno giocai con delle calamite e rimasi colpito come per una rivelazione
Le avvicinavo, avevano i due poli colorati diversamente e vedevo l'azione di repulsione a distanza fra loro e dicevo Ecco! Cosi funziona l'antigravita', c'e una forza che si puo respingere..

Sono ricordi che mi sono rimasti..in realta' la verita' l'abbiamo dentro e viene riscoperta continuamente, non esiste l'impossibile, non esiste la carenza, esiste la possibilita' di fare cose grandiose come dice Tesla e in abbondanza di energia,amore,felicita',conoscenza..

Oppure pensando all'inizio del Tutto e al Big Bang (che come dice Haramein e' continuo,ogni atomo contiene il Tutto, la Creazione e' continua, avvengono continui Big Bang, l'Universo non muore per fine dell'energia ma si ripete per moltiplicazione di energia come dice Ighina) mi chiesi cosa c'era prima del Big Bang e mi risposi IL Nulla e immaginai il vuoto immobile e mi chiesi, ma com'e' stato creato il Vuoto e in breve mi risposi : il Vuoto Esiste e basta, non e' stato Creato e lo legai al concetto di Dio. Poi Dio si mosse…
Questo ritrovandolo nei testi di Wilcock spiegato in termini piu razionalizzabili,piu “tangibili”, piu scientifici, e' stato un grande dono e una grande emozione per me.
Infatti lo ha scritto, le informazioni esistono gia da tempo e tanti uomini ci hanno lavorato con impegno, solo che non ci vengono date tutte legate assieme.

voglio dire che la risposta cel'abbiamo in parole semplici, mi sta bene che riflettendo ci si arrivi in termini scientifici per applicare questa conoscenza e vivere in armonia col Tutto..pero e' ora di arrivarci senza rimandare continuamente.

———————————————
http://fotovoltaico-impianti.blogspot.com/2009/06/universo-origine-cosmologia-spazio.html
3. Spazio-tempo superfluido
Una delle più bizzarre nuove Teorie Cosmologiche è che lo spazio-vortice – universo superfluido tempo sia in realtà una sostanza superfluida, che fluisce con attrito nullo. Quindi, se l'universo è in rotazione, lo spazio-tempo superfluido sarebbe disperso con vortici, secondo i fisici Pawel Mazur della University of South Carolina e George Chapline al laboratorio Lawrence Livermore in California – e questi vortici potrebbero avere originato ammassi in strutture come le galassie. Mazur suggerisce che il nostro universo potrebbe essere nato in un collasso tra stelle, dove la combinazione di materia stellare e superfluida di spazio potrebbe riprodurre l'energia oscura (Dark Matter), la forza repulsiva di cui non si conosce attualmente la natura e che sta accelerando l'espansione dell'universo.
————————————-
http://www.lswn.it/comunicati/stampa/2009/sia_fatta_luce_ma_superfluida
Sia fatta luce. Ma superfluida
Nasce la luce superfluida. Che attraversa indisturbata materiali anche opachi, senza alcuna dispersione. Una straordinaria predizione che è stata appena dimostrata in una collaborazione italo-francese. È un passo successivo alle ricerche che hanno dato il Nobel 2009 per la fisica a Kao. E apre la strada a comunicazioni ad altissima velocità su fibra, e chip elettro-ottici a basso consumo. La scoperta, pubblicata su Nature Physics*…
———————————————–

Ad esempio per quanto riguarda il Ra Material,non e' che do conferma ai miei pensieri da bambino leggendo il Ra Material, e' il contrario, prendo in considerazione il Ra Material anche perche' conferma cio' che elaboravo nella mia mente da bambino ancora libera nel pensiero e ben connessa al mio lato interiore..
per quanto riguarda il discorso sul “Big Bang” ..
anche se non fosse materiale canalizzato, ma venisse dalle ricerche del fisico Don Elkins, allora penso che le sue elaborazioni dalla fisica eterica del passato, siano sulla pista corretta e verra' confermato

IL GRANDE SCHEMA DELLE COSE: IMPOSTARE IL GIOCO
7. L'INIZIO DI TUTTE LE COSE
I. L'INFINITO UNO = LA FONTE = INFINITO INTELLIGENTE
A. L'INFINITO UNO NON E' FOCALIZZATO E NON E' DIFFERENZIATO
DOMANDA: Potete dirmi la prima cosa conosciuta nella creazione?
RA: La prima cosa conosciuta nella creazione è l'infinito. (B1, S13, 129 –
http://wiki.lawofone.info/index.php?title=Ra_Session_1 )
B. SPUNTI DI CONSAPEVOLEZZA
DOMANDA: Qual'è il prossimo passo?
RA: L'Infinito diviene consapevole. (B1, S13, 129 –
http://wiki.lawofone.info/index.php?title=Ra_Session_1 )
II. DALL'INFINITO UNO DESIDERA FARE ESPERIENZA DEL SE'
MENTRE SI ELEVA A CREATORE
A. IL CREATORE CREA SPAZIO (ESTERNO)
RA: Come il Creatore decide di fare esperienza di sè, genera in questo plenum (nulla
che ha il potenziale di essere) pieno della gloria e del potere dell'Uno Infinito
Creatore che si manifesta alla vostra percezione come spazio o spazio esterno. (B4,
S82, 65 – http://wiki.lawofone.info/index.php?title=Ra_Session_82 )
http://www.altrogiornale.org/download.php?view.21

—————–
DW: Oh, si. Sto cercando di fare la mia parte per aiutare la partenza di una nuova UFOlogia, che è: “Guardiamo gli umani extraterrestri.” Perchè è questo che dobbiamo guardare.
Il complesso militare-industriale butta fuori molta disinformazione, in forma di film spaventosi, per farci pensare agli alieni con la testa a banana con parvenza terrificante.

Le persone dovrebbero avere meno paura degli UFO e degli extraterrestri se scoprissero che sono persone la fuori, belle persone, che sembrano come noi, che possono parlare con noi e sarebbe bello per noi incontrarle.
Stanno aspettando la risoluzione dei nostri problemi sulla Terra, perchè non possono interferire col libero arbitrio e se le persone non vogliono sapere se esistono, non possono mostrarsi e dire “Hey siamo qua”.

GN: Che siano alti un piede o quindici.

DW: Esatto. Ecco perchè….altra cosa di cui sono affascinato è che Obama abbia vinto le elezioni, perchè esiste solo un tipo di essere sulla Terra non inseminato da razze extraterrestri.
In altre parole, molti di questo pianeta non sono locali. Esiste un singolo antenato con occhi blu a cui si possono riferire tutti gli umani.
La persona bianca non esisteva sulla Terra prima di 10 o 11mila anni fa, siamo qua per questo scambio con specie esterne al mondo, nei tempi di Atlantide. Ecco quando abbiamo la prima ibridazione che ha portato agli occhi blu e alla pelle bianca.

GN: Affascinante.

DW: Le uniche persone che sembrano originarie dell'evoluzione della Terra sono le persone nere. Questi sono gli unici tipi di razza sulla Terra che non vedi in altri pianeti. Questo le rende speciali.

(DW: Abbiamo avuto molte email su questo punto. E' sufficiente dire che benchè non abbiamo prove, certamente alcune razze Africane sono state inseminate, ma pare che l'evoluzione naturale della Terra abbia creato le persone nere.
Gli Aborigeni possono essere i più vicini alla “pura” forma umana della Terra, senza interferenze nella storia. La Terra può supportare multiple forme di vita umana e nessuna di queste è da ritenersi più avvantaggiata.

Ci sono indubbiamente altri pianeti nella nostra Galassia con persone di tipo Africano. Quello che sappiamo è che nessuan specie che ha visitato la Terra a questo punto ha tali caratteristiche, mentre altre razze sulla Terra sono rappresentate tra i visitatori.)

GN: Ora ti chiederò, di tutte queste varietà, queste 57 varietà nella galassia, perchè sono così diverse e abbiamo tutte queste varietà su questo pianeta? Intendo dire, ci sono pianeti con 4, 5, 6 diverse varietà di umani? O solo una?

DW: Siamo unici nel senso di varietà di razze sul pianeta. Questo viene da diversi testimoni e da varie fonti che ho usato, inclusa il materiale della “Legge dell'Uno”. E' avvenuto che….

GN: Affascinante pensare a questo, David.
http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.4286
http://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.449