Rispondi a: Movimento 5 Stelle

Home Forum L’AGORÀ Movimento 5 Stelle Rispondi a: Movimento 5 Stelle

#296528
InneresAuge
InneresAuge
Partecipante

GRILLO EVOCA LA P2 MA NON SPIEGA I PASSAGGI

Grillo denuncia correttamente l’impianto piduista che ispira le mosse del duo Renzi-Berlusconi. L’ex comico barbuto, però, non dice altro. Non spiega cosa era la P2, non approfondisce le cointeressenze massoniche che cementavano Gelli a personaggi di ben altro spessore, e non racconta neppure a che titolo e perché Berlusconi entrò a far parte della loggia guidata dal noto materassaio di Arezzo. Come al solito in Italia tutto si riduce a slogan, battute e insinuazioni. Invece, nel caso in cui si volesse per davvero consentire al popolo sovrano di capire qualcosa in più rispetto a ciò che accade nel mondo attuale e contemporaneo, sarebbe opportuno trattare temi ed argomenti delicati in maniera un tantino più seria. La P2 per esempio, evocata spesso a sproposito per raccontare in maniera parziale e distorta la massoneria nel suo insieme, era soltanto la “sezione” italiana di una Ur-Lodges sovranazionale ben più potente e importante: la “Three Eyes” (clicca per leggere). La Three Eyes, che sovraintende i lavori dell’associazione para-massonica conosciuta come Trilateral Commission, fu fondata da David Rockefeller sul finire degli anni’60. Di ispirazione reazionaria e oligarchica, la Three Eyes ha di fatto influenzato potentemente il corso della storia degli ultimi 40 anni. Chi avesse il tempo e la voglia di provare ad unire i punti di questo puzzle oscuro e tenebroso scoprirebbe che nulla, ma proprio nulla, accade per caso. Andiamo con ordine. Sempre nel 1975, tre professori in forza alla Trilateral Commission (come sappiamo controllata dalla loggia Three Eyes), pubblicano un report titolato The Crisis of democracy, fonte primaria di ispirazione del molto meno brillante Piano di Rinascita Democratica, elaborato dalla P2, ora riproposto con forza da Matteo Renzi e Giorgio Napolitano. Sul piano politico e profano l’obiettivo di simili consessi latomistici è quello di imprimere una torsione in senso oligarchico e schiavista al mondo occidentale nel suo insieme, meschinamente accusato di avere realizzato e imposto un modello sociale troppo inclusivo, protettivo e iper-democratico. “Di questo passo”, questo il senso del pericolo lanciato dai tre professori al guinzaglio di Rockefeller nel già citato The Crisis of democracy, “le masse plebee pretenderanno all’infinito di vedersi riconoscere diritti e benefici”. Quindi, a metà degli anni ’70, sul finire di un trentennio definito dallo storico Hobsbawn “età dell’oro”, le forze della reazione si riorganizzano con decisione. Quello che accade oggi, cioè, è nient’altro che il compimento di un progetto umano sedimentato e pianificato nel tempo all’interno di alcune logge massoniche elitarie e sovranazionali. Questa Europa, arcigna, antidemocratica e affamante, è stata plasmata da uomini e donne in carne ed ossa pasciuti all’ombra dei templi gestiti da massoni reazionari e, in parte, neo-nazisti, bravissimi nel riproporre le suggestioni eugenetiche hitleriane in chiave economicistica. Naturalmente i progetti astratti camminano sulle gambe di uomini concreti. Monti, nominato premier da Napolitano, è un noto massone oligarchico già rappresentante europeo di quella Trilateral Commission etero-diretta dalla loggia Three Eyes. Di Berlusconi sappiamo che è stato affiliato alla P2, dependance della super-loggia americana frequentata anche da figuri del calibro di Kissinger e Brzezinski, mentre per cogliere meglio il profilo e il ruolo di Giorgio Napolitano bisognerà attendere l’uscita del libro di Gioele Magaldi, “Massoni” (Chiarelettere editore). Renzi, per ora, è soltanto un fantoccio efficiente che fa di tutto per ingraziarsi le simpatie di quelli che contano davvero, trascinando con furbizia le pecore (il popolo italiano) nella tana del lupo (le Ur-Lodges in stile Three Eyes). L’unica possibilità che ognuno di voi ha per capire e contrastare un sistema siffatto, consiste nel chiedere senza indugio di essere ammessi a far parte della costituenda Associazione Eleanor Roosevelt mandando una semplice mail al mio indirizzo di posta elettronica (f.toscano79@libero.it). In caso contrario non vi resta che trastullarvi ancora per qualche anno abbaiando contro la Casta, gli sprechi e il debito pubblico. A voi la scelta.

Francesco Maria Toscano

26/07/2014

http://www.ilmoralista.it/2014/07/26/grillo-evoca-la-p2-ma-non-spiega-i-passaggi/


Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
- Franco Battiato