Rispondi a: Una pistola puntata alla tempia

Home Forum L’AGORA Una pistola puntata alla tempia Rispondi a: Una pistola puntata alla tempia

#298571

orsoinpiedi
Partecipante

Uno scienziato americano, Goerge Carlo, dopo tre anni di ricerche a capo del gruppo Health Risk Management Group, ha reso noto i risultati dello studio che è costato più di 27 milioni di dollari.
La ricerca ha rivelato che il cellulare può provocare tumori al cervello, danneggiare le funzioni di rigenerazione del sangue, provocare danni ai bambini e alle donne incinte.
Per saperne di più visitate i siti: Health Risk Management Group
Ci si deve arrivare da http://www.hrmgroup.org/, altrimenti il referrer check ti dice che la pagina non esiste:
http://www.hrmgroup.org/hrmgroupOrg/News/Medscape.htm
http://www.medscape.com/viewarticle/408066
vedi: Cellulari + CAMPI MAGNETICI e SALUTE (studi del prof. Levis) + VIDEO sui danni dei cellulari
Cellulari, l’abuso raddoppia il rischio di tumore al cervello
http://www.mednat.org/elettrosmog/danni_cellulari.htm

ancora
C’è chi ha scoperto il piacere di passare qualche oretta (a settimana) su Facebook, chi guarda ancora con diffidenza tutto quello che ha a che fare con Internet e chi non può fare a meno del contatto fisico e costante con mouse, telecomandi, joystick, consoles e quant’altro.

Infatti con l’avvento di Internet e delle nuove tecnologie dell’elettronica e dell’informatica, si sono diffuse anche nuove forme di dipendenza non legate all’assunzione di droghe legali (alcol e tabacco) e illegali (sostanze stupefacenti), ma a comportamenti compulsivi, come giocare d’azzardo o utilizzare strumenti senza i quali l’esistenza sembra diventare priva di significato.
88 ragazzi su 100 riconoscono nelle tecnologie la prima causa alla base di comportamenti di abuso, non correlati a sostanze.
http://marisanicolinipsicologaviterbo.freshcreator.com/ita/blog/468684