Rispondi a: Umanite

Home Forum L’AGORA Umanite Rispondi a: Umanite

#299650
Manuelito
Manuelito
Partecipante

Però…a pensarci bene, tutta sta storia è davvero pazzesca. Da un punto di vista prettamente umano/intellettivo, l’ipotesi che dovrebbe reggere più delle altre è l’ateismo scientifico.
In tanti secoli, l’umanità non ha mai avuto vere prove di alcun genere che potessero avvalorare le tesi religiose. Che siano istituzionali, alternative nessuna religione ha dato una prova convincente.
Però anche se volessimo rimanere sul punto di vista ateo/scientifico, c’è qualcosa che non va.
Le esperienze vicino alla morte, le esperienze fuori dal corpo, le rivelazioni sotto ipnosi, i fantasmi e tutto quel che l’umano ama definire paranormale, sono un grosso ostacolo alla tesi atea/scientifica.
Oramai anche gli scienziati istituzionali sanno che non può essere tutto riconducibile ad allucinazioni, non può essere tutta roba del nostro cervello.
E allora? Religione!

Ne esistono diverse centinaia, forse migliaia, dalle più famose come le tre grandi monoteiste, alla più piccola idiota religione dell’avvento di chissà quale dio dell’ultimo giorno, ma tutte loro sanno che il Creatore ci ha donato l’intelletto…e lo usano, cazzo se lo usano!
Lo usano per differenziarsi. “Dio non ha detto così, ma voleva intendere questo…” “…non è vero Dio avrebbe voluto invece…” e ognuno ci mette la sua. Le religioni, o meglio qualsiasi credo, non è nato da un giorno all’altro, ci sono stati vari livelli di trasformazione.

Ritornando al pazzesco di tutta la storia, escludendo l’ateismo che fra le tesi è quella più limitata, in finale ci vanno due concorrenti: La Legge di Dio contro la Legge dell’Uno.
Molto simili in principio, complice l’uomo, hanno finito per differenziarsi talmente tanto da diventare due contendenti al trono di Verità Spirituale.

Non abbiamo prove certe dell’esistenza di alcuna delle due, ma abbiamo un fottio di testimonianze, aneddoti, scritti, racconti, rivelazioni, storie, metafore, parabole, leggende, che non hanno mai portato prove certe, ma hanno sicuramente dato un mucchio davvero grosso di informazioni.
Al momento, se volessimo fare un quadro generale, a non molto dalla fine dell’incontro, la Legge di Dio è in vantaggio rispetto la Legge dell’Uno.