Rispondi a: Intelligenza Aliena

Home Forum EXTRA TERRA Intelligenza Aliena Rispondi a: Intelligenza Aliena

#30082

Nuzzi
Partecipante

Scusate ma cosa significa più intelligente?
L'intelligenza è innata o si modifica nel tempo?
Come si stabilisce se uno è più intelligente?
La percezione che io posso avere dell'intelligenza altrui è condizionata dalla mia possibilità di capire l'altro, di entrare in relazione con lui. Solitamente più ho vie di comunicazione con una persona più la reputo intelligente. Ma è ovvio che questa è una percezione soggettiva e neppure delle più argute.
Per oggettivarla potremo usare dei test, ma anche quelli sono creati seguendo una struttura logica che ha creato un uomo, secondo calcoli e studi che appartengono al “modello di intelligenza riconosciuto come valido dall'uomo” (e spesso solo da uomini che hanno ricavuto educazioni simili)
Ritorna quindi la prima domanda: cosa è intelligenza?
Intelligente singifica razionale?
Potrebbe sembrare ma allora l'intelligenza visiva? Emotiva?
L'intelligenza è la logica? …
Secondo me il problema è molto più complesso di come lo si pone.
Per quanto riguarda gli alieni:
Ammettiamo che gli alieni siano più tecnologicamente avanzati, questo li fa più intelligenti? Non è detto.
Potrebbero essere più avanzati semplicemente perchè sono “nell'universo” da più tempo rispetto ai terrestri… (spero si capisca).
Se il contatto c'è e loro stanno cercando di comunicare a noi le leggi dell'universo, la legge dell'uno, allora a mio parere non sono molto furbi. Se ci studiano da tempo, se si sono mischiati a noi e se hanno una “capacità di capire le cose” maggiore della nostra, perchè semplicemente non utilizzano un linguaggio più semplice da capire per tutti noi fessi terrestri? Non mi sembra difficile il nostro sistema di comunciazione scritto…
Se riescono a disegnare figure fantastiche nel grano, come è possibile che non siano riusciti ad imparare uina qualsiasi lingua terrestre e a scrivere cose invece che disegnare?
Sarebbe forse meno affascinate, sarebbe forse fraintendibile, ma di certo moooolto più efficace e spazzerebbe via i dubbi degli scettici aprendo finalmente al confronto fra i due (o più) popoli.
Perchè non perdono un po' di tempo per capire la nostra fisica e ci forniscono un bel cerchio nel grano con la formula del Campo Unificato
che tanto agognano i nostri studiosi?
Se esiste un problema di comunicazione, nel senso che sono talmente diversi da noi da risultare impossibile il comunicare allora perchè perdere tempo con noi? Se non è possibile per un alieno imparare a dire o scrivere “ciao” comprendendone il significato che ha per noi, come potrà mai esserci un futuro di comunicazione?
Spero qualcuno mi sappia rispondere.