Rispondi a: La Spiritualità è stata fraintesa …

Home Forum SPIRITO La Spiritualità è stata fraintesa … Rispondi a: La Spiritualità è stata fraintesa …

#301179
Wind
Wind
Partecipante

Ovviamente più mi Connetto con la mia parte profonda che è quella che non mente ma che fa paura alla gente comune e più stò bene con me stessa e con gli altri, e senza alcuno “sforzo” finto perchè il Cambiamento persoanle non dipende dalla mente ma dal nostro profondo inconscio, a mano a mano muto il mio pensiero che si amplia allineandosi sempre di più alla nostra parte verace e sincera di noi medesimi, quindi il Cambiamento diventa STABILE e definitivo, perchè non scaturisce da una buona intenzione della mente, che deve assecondare anche la nostra parte egoica-narcisistica sociale e che deve dimostrare agli altri che stiamo diventando più “buoni o più capaci”, sempre rispetto però ai modelli culturali pseudo-religiosi nel tempo in cui stiamo vivendo, e che sono in mano a poche persone, che dettano legge e mode su ciò che significa la nostra “Evoluzione spirituale”, con relativo loro Giudizio finale, come a scola, a cui la gente si sottopone acriticamente, dopo averli anche pagati profumatamente?

Chi o cosa sarebbe l’altro me stesso che può decidere secondo lui se stò effettivamente facendo il mio Percorso? Cosa ne sa lui della mia storia e geografia su questa Terra e su tutti gli altri pianeti su cui stò vivendo in contemporanea? Al massimo possiamo scambiarci delle esperienze importanti, ciò è ricchezza per entambi, fatticruciali che hanno dato uno slancio, una svolta alla nostra personale Spiritualità, ma che ognuno guardi Dentro di Sè e Giudichi solo il suo Percorso e non si paragoni costantemente ad idoli, uomini-Mito o guru sfaccendati pubblici e/o privati, perchè ogni nostra esistenza personale è unica, originale ed irripetibile, guai a voler pappagallare, imitare od eguagliare le esistenze altrui, ciò non ha nulla a che vedere con una Crescita Spirituale verace, è solo uno scimmiottare un personaggio pubblico come fanno i fans allo stadio, parlando con le sue parole, vestendosi pure uguale e facendo le sue medesime esperienze anche stupide e/o sbagliate: un seguace copiatore di Picasso non sarà mai Picasso ed invece ognuno di noi deve assumersi la Responsabilità di Fiorire alla Vita in maniera univoca e meravigliosa.


  • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 5 mesi fa da Wind Wind.
  • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 5 mesi fa da Wind Wind.
  • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 5 mesi fa da Wind Wind.