Rispondi a: io NON sono Charlie

Home Forum L’AGORÀ io NON sono Charlie Rispondi a: io NON sono Charlie

#305127

Omega
Partecipante

@pasgal said:
Non ho capito Omega, spiega meglio il tuo pensiero, ciao.

Questa ultima Americanata, in ordine cronologico (Isis)
Penso che non sarebbe nato senza un intervento diretto del governo USA, anzi, della CIA, è una loro creatura e la sua gestazione è durata decenni di fronte all’indifferenza dei più.

– last but not least
Per me la NATO e l’Isis sono una cosa sola, un’unica organizzazione con facce diverse che si presentano come nemici per sembrare credibili…

– cerca in tutti i modi possibili e immaginabili di inamicarsi tutte le genti del Pianeta
Sia la NATO che l’Isis hanno la stessa agenda: terrorizzare i popoli della Terra destabilizzare molte regioni soprattutto quelle strategiche, avvelenare, devastare, fingere di combattersi a vicenda quindi creare un caos ingovernabile un po’ dappertutto in modo che la gente perdesse ogni speranza e cerchi una soluzione che apparentemente non c’è, col rischio della guerra atomica dietro l’angolo. Arraffare petrolio è solo un obiettivo secondario.

ma è una battaglia persa in partenza, perché il Giusto ama ogni fratello,
Chi c’è dietro a questa unica organizzazione terroristica? Chi è il burattinaio? Beh secondo le scritture, il principe di questo mondo ovvero Satana. Il suo obiettivo a lungo termine sarebbe impedire che alcuno si salvi. Ora, qual’è uno dei due comandamenti più importanti della Bibbia? Amerai il prossimo tuo come te stesso – ed è vincolante. Sappiamo quindi che chiunque cade vittima dell’odio purtroppo non può salvarsi da questo grave errore, dalla mancanza di amore. Allora Satana aizza ieri come oggi sia la NATO che l’Isis, i suoi servi più recenti, a compiere i peggiori crimini contro l’umanità per “costringere” tutto il mondo a odiare l’uno o l’altro schieramento (in realtà un unico giocatore in campo) – e mentre noi tifiamo per questa o quella forza ideologica lui annota i nominativi di tutti coloro che hanno odiato qualcuno, per escluderli dal paradiso della Nuova Era che viene in seguito alla dipartita dell’usurpatore. Il suo grande sogno – per sua stessa ammissione – sarebbe far combattere i finti musulmani (l’Isis) contro i finti cristiani (la NATO) tentando di coinvolgere sempre più persone emotivamente o anche nelle operazioni di guerra, l’appoggio logistico, finanziamenti. Tuttavia, il diavolo è stupido non sa che uomini giusti (equilibrati) non si mettono ad odiare a comando i suoi pu-pazzi e burattini telecomandati, da lui ipnotizzati.

anche loro; soprattutto loro!
Si ama di più chi ha più bisogno di essere amato, a chi manca amore. Chi non è mai stato amato da nessuno. Non per caso, uno diventa criminale perché si sente abbandonato.

Poi, appariranno altre facce curiose e divertenti sul palcoscenico del mondo,
Apparirà cioè il cosiddetto l’anticristo o uno degli anticristi, l’ultimo, Beliar o Belial, etimologicamente l’uomo inutile buono a nulla, ma non si conosce il suo vero nome, in compagnia del falso profeta, sarà un uomo politico carismatico ancora più pericoloso di Hitler e Himmler messi insieme, anche se all’inizio verrà “in pace” e porterà una “soluzione finale” per tutti i problemi della Terra: dal terrorismo alla fame, dall’inquinamento alla povertà, dai fantasmi alle scie chimiche. Anche il CICAP si pronuncerà a favore. Piacerà a (quasi) ogni creatura, sarà un idolo delle masse acclamato dai “sapienti” e con tante pagine facebook delle fan entusiaste. Ci saranno festeggiamenti in ogni parte della Gea sofferente.

con il compito di ridurli al silenzio
L’anticristo eliminerà le guerre ed ogni forma di conflitto tra uomini e tra le nazioni, ci sarà un’unica religione mondiale che unirà il mondo, iniziata dal “santo” (si fa per dire) Wojtyla anni fa, un sincretismo con ingredienti fantascientifici un vero scoop, una zuppa primordiale fatta con tutte le eggregore condensate alte e basse catturate da ogni dove. Sarà un’imitazione del regno dei cieli, un solo popolo, sotto – ed un solo cap(r)o sopra. Gli adepti newage saranno contentissmi al vederlo gli offriranno doni, cocaina e birra.

ma a costo di portare via le briciole di libertà che ci hanno lasciato i politicanti
Per questo demonio incarnato gli innumerevoli crimini contro l’umanità della NATO e dell’Isis saranno un’ottima scusa per instaurare il sistema politico più sicuro che c’è – il pensiero di ogni vivente sarà registrato e controllato da un potere centralizzato, un “ordine” globale nel quale per vendere e comprare sarà necessario rinunciare all’Anima. Infatti, un giorno, tre anni e mezzo dopo l’inizio del suo Impero dirà di essere Dio progettista del multiverso e romperà la sua “pace” artificiale tra Gomer e Magog – Europa, Russia, Israele, Palestina, Grecia, Isis e NATO. Fatta la legge, trovato l’inganno..

allora molti rimpiangeranno l’Isis perché sì, gli è stato concesso di uccidere i corpi ma l’Eroe MegaGalattico che viene avrà, oltre le due protuberanze in testa, il potere di uccidere l’anima (DNA)
Ovviamente “eroe megagalattico” è ironico perché non verrà da fuori ma è uno di noi insomma un terrestre anche se la sua origine è antica – e niente corna nel cranio. La sua dittatura sempre più palese e terribile (ormai si rivelerà per quello che è, senza più maschere) non darà alcuna possibilità di sopravvivenza né scampo ai ribelli, obiettori di coscienza e liberi pensatori, si dovrà decidere tra 1.) la perfezione celeste – l’opzione non facile da mettere in pratica, 2.) condanna a morte, 3.) adesione totale incondizionata alla religione di Satana.

per la prima volta nella Storia dell’Umanità.
Mentre nei sistemi precedenti, seppur pessimi si poteva comunque sfuggire alle guerre e alla (finta) crisi con un po’ di ingegno, viaggiando verso le zone più protette accontentandosi inoltre di una “spiritualità” e moralità sui generis che ci dava una relativa tranquillità più o meno illusoria, in questa nuova dittatura tutti gli uomini “non salvati” saranno obbligati ad essere collegati ad una rete satellitare mentale diabolica (forse il Web 6.66?) 24 ore su 24 pertanto saremmo schiavi perfetti e ubbidienti della Bestia con tutte le conseguenze del caso oppure saremmo eliminati all’istante anche per la più piccola trasgressione contro la legge del diavolo, ovunque ci trovassimo sul pianeta – localizzati immediatamente attraverso un microchip o frequenze cerebrali decodificate dei fedeli e fedelissimi. Coloro che sceglieranno di servire, dunque adorare, questo nuovo Dio autoproclamatosi e la sua immagine olografica animata proiettata da miliardi di smartwatch, per un po’ di tempo saranno al sicuro, fino al termine del Armageddon (l’intervento del Creatore), ma l’Apocalisse afferma che dopo saranno gettati nell’inferno. Si racconta che l’anticristo è nato nella città Astana (anagramma di Satana) capitale del Kazakistan. Questa è una delle possibili interpretazioni della letteratura escatologica. Chi ha una spiegazione migliore si faccia avanti.