Rispondi a: Vita dopo la morte

Home Forum SPIRITO Vita dopo la morte Rispondi a: Vita dopo la morte

#305191
Wind
Wind
Partecipante

@omega said:
Le risposte vengono (sempre) adattate al soggetto. E quando il soggetto cresce, anche le risposte cambiano eppure la realtà non è cambiata…

Quoto! Ci stiamo sempre più avvicinando a ciò che tutti sentiamo Realtà, ossia la VERA Morale scevra da dogmi strani e contro natura, che accomuna non solo tutti gli esseri umani terrestri ma tutti gli altri che stanno vivendo in contemporanea a noi su altri sistemi stellari e non stò parlando di E.T. e dischi volanti o ipotetici avvistamenti UFO, ma proprio esseri umani simili a noi in tutto e per tutto che manco lo sanno che esistiamo, ma che sono Consapevoli che l’Universo è troppo grande per esistere solo loro ed hanno già Coscienza che non esiste la morte della nostra Essenza incarnata e ciò da secoli e secoli terrestri, quindi non si preoccupano di provvedere alla loro “salvezza dell’anima” tramite rituali assurdi ed incomprensibili o se vogliamo anche alquanto tribali e primitivi, ma vivono in santa pace senza ledere nè le loro esistenze nè quelle altrui: sono pacifici e molto più intelligenti di noi a livello mentale e ciò ha comportato che le loro esistenze durino centinaia di anni terrestri, perchè non si sono mai sognati di utilizzare risorse inquinanti per autodistruggersi come dei fessi nè di farsi la guerra dietro una bandiera territoriale assurda, non DEVONO moltiplicarsi all’infinito devastando come un virus il pianeta dove attualmente vivono nè restare fedeli ad un uomo od ad una donna per sempre, inoltre non conoscono la medicina chimica che ti attenua il mal di testa ma ti fa venire, per esempio un tumore al fegato o ti blocca i reni e non hanno bisogno di alcuna legge punitiva che gli proibisce di assassinarsi tra di loro, nè conoscono cosa sia il suicidio, mai praticato nessuna violenza su bambini nè su adulti sessuale, sono liberi, veri Uomini e Donne il cui scopo principale nella loro esistenza è quello di Creare non di sopravvivere o di cercarsi disperatamente un lavoro altrimenti ti muori di fame, sono pochissimi rispetto a noi terrestri, ed hanno risorse infinite che non esauriranno mai, anche perchè non sfruttano nè il prossimo che sono e sentono loro medesimi nella loro Coscienza evoluta, nè i luoghi dove vivono.
Questo è l’Uomo che vivrà tra secoli felicemente su questo pianeta, con Valori sinceri e senza macchia e che Conosce perfettamente come funziona sia il suo corpo che la sua psiche e non ha alcuna paura di ciò che prova come sentimenti, non esiste l’Incoscio che ti fa agire senza che tu te ne renda conto o ti fa ammalare senza che puoi fare nulla perchè sei un malato di depressione.
Stiamo molto indietro in quanto ad Evoluzione Umana genuina, ma ci rifaremo… wink 😉