Rispondi a: Cosa c'è alle porte del nostro sistema solare?…NIBIRU?

Home Forum EXTRA TERRA Cosa c'è alle porte del nostro sistema solare?…NIBIRU? Rispondi a: Cosa c'è alle porte del nostro sistema solare?…NIBIRU?

#30545
Richard
Richard
Amministratore del forum

Nonostante queste occupazioni la sua produzione scientifica era fenomenale, in quei 25 anni a Berlino Eulero scrisse circa 380 articoli, libri sul calcolo delle variazioni, sulle orbite dei pianeti, sulla balistica, sull'analisi, sul moto della luna, sul calcolo differenziale e la sua bella e celebre opera divulgativa “Lettere ad una principessa tedesca” (1768-72) tradotta in tutte le principali lingue (in Italiano: Boringhieri, Torino, 1958). Si tratta di vere e proprie lezioni di astronomia, fisica, filosofia ma in cui i concetti e le relazioni logiche sono presentati in forma chiara e semplice, a volte con analogie geometriche così da renderli intuitivi ed evidenti a tutti. Quando i suoi rapporti con Federico peggiorarono ritornò a S. Pietroburgo dove pubblicò, ormai cieco, quasi l’altra metà della sua produzione scientifica.
http://www.alparavenna.it/LaNostraAttivit%C3%A0DiDivulgazione/Eulero/Eulero.htm

Tra l’altro sempre il complesso dell’Osservatorio di La Silla ospita dal ’99 il telescopio svizzero Eulero, di proprietà dell'Università di Ginevra, progettato per la scoperta di Pianeti Extrasolari. Il telescopio, che ha appena 1,2 m di diametro, è equipaggiato con un sofisticatissimo spettrografo che consente di effettuare misurazioni di alta precisione della velocità di una stella. Sempre l’ESO con la cooperazione italiana dell’OAC (Osservatorio Astronomico di Capodimonte) ha realizzato il VST ossia VLT Survey Telescope installato a Cerro Paranal in Cile ed operativo dal 2007.
http://www.segnidalcielo.it/ritorno_nibiru.html