Rispondi a: io NON sono Charlie

Home Forum L’AGORA io NON sono Charlie Rispondi a: io NON sono Charlie

#305455

Omega
Partecipante

@camillo said:
serve ….. LAICISMO…. LAICISMO

Innanzitutto bisogna distinguere l’Islam dal terrorismo perché tra l’altro esiste anche il terrorismo Cristiano, Bush junior ad esempio ha fatto le sue guerre perché glielo avrebbe ordinato Dio, Hitler era cattolico praticante ed un “mistico”, a modo suo ovviamente, ieri molti Nazisti erano cristiani come lo sono oggi i vertici della NATO, molti assassini cronici adorano immaginette di santi e madonne varie senza esitazione e pentimento alcuno. Tutti lo sanno, ma fanno finta di niente. Fatta questa premessa, possiamo constatare che in alcuni paesi con la maggioranza musulmana manca il laicismo, però ugualmente in alcuni paesi cristiani si sente parlare di omosessuali impiccati/ giustiziati dai “Pastori” “Evangelici” dunque religiosi che hanno preso potere o che semplicemente hanno un’influenza talmente elevata tra la popolazione da dettare “legge sacra”, nonostante l’apertura mentale, sulla carta. Se si pretende che l’Islam cambi, l’Occidente più o meno “cristiano” dovrebbe dare il buon esempio, passando da “grandi propositi” e “belle parole” ai fatti, perché una vera democrazia nell’accezione originaria del termine l’Occidente ancora non ha conosciuto cosicché i Musulmani giustamente si chiedono se vale la pena seguire quella strada, o meno. Quando un vero Musulmano vede l’Occidente prestare Culto al denaro, ai politici ladri, ai telefoni, alle TV e alle bagasce, gli passa la voglia di considerare le possibili alternative. Il laicismo, può essere insegnato soltanto con Amore e rispetto da persone Evolute, sincere e coerenti, non può essere imposto con le bombe da ipocriti e criminali. E’ chiaro che radere al suolo Musei non ha niente a che vedere con l’Islam, la Religione della Pace, esattamente come Rituali Satanici e stupri di gruppo più o meno frequenti nelle “missioni” “cristiane” “umanitarie” della NATO non hanno niente a che vedere con Cristo. Anche se, spesso, ci fanno credere il contrario, quando ciò conviene dire a questa o quella ideologia di turno. Nessun cambiamento duraturo avverrà mai se si continua a puntare il dito senza ammettere e sistemare – immediatamente – i propri sbagli perché l’Islam, non ha intenzione di diventare schiavo dell’Occidente. Quando ci sono conflitti nel mondo è necessario cercare tutte le cause che sono coinvolte e non mandare subito i cacciabombardieri e droni armati per “dimostrare” chi comanda sulla Terra.