Rispondi a: io NON sono Charlie

Home Forum L’AGORÀ io NON sono Charlie Rispondi a: io NON sono Charlie

#305619
camillo
camillo
Partecipante

Caro Orso, magari fosse tutto studiato!
Vorrebbe dire che c’è intelligenza e controllo, a mio avviso è l’ignoranza la base di tutto.

Tornando agli attentati vederli come opera di cani sciolti aizzati da poteri forti che ci guadagnano, è molto banale e riduttivo.
Per prima cosa pone gli attentatori a livello di burattini idioti manipolabili, il che è tutto da vedersi ed è anche offensivo nei confronti di quei disgraziati.
Inoltre: se vediamo una mandria di cani randagi che fanno disastri, non possiamo semplicemente dire è colpa dei loro padroni loro sono innocenti, quindi non prendiamo alcun provvedimento.

Personalmente ritengo che i mandanti occulti siano molti imam fanatici intolleranti e con il sesso fuori controllo. Sono questi i veri megafoni della situazione, senza di loro nulla potrebbero i “poteri forti eventuali”.
Qualche messaggio fa avevo detto che l’unica democrazia emersa dalla prima araba sembra essere la Tunisia e ho aggiunto… SE REGGE.
L’ISIS (su mandato CIA o altro perché si sa lui è una marionetta ah .. Ah..) ha pensato bene di evitare che regga una democrazia.
La democrazia è contro l’ISLAM contro, molti IMAM fanatici, certo magari sono una minoranza, ma il problema è INTERNO alla loro religione. Sono loro che devono attivarsi per cambiare rotta. Ma quando parli con loro… giustificano tutto.
Io ripeto la mia diagnosi: L’ISLAM dei sufi sembra morto, sostituito da l’islam dei fanatici pieni di rancore e problemi non ultimo quello sessuale, vorrebbero risolverlo con la totale sottomissione della donna.