Rispondi a: Signori e signore, il mondo sta cambiando…

Home Forum L’AGORA Signori e signore, il mondo sta cambiando… Rispondi a: Signori e signore, il mondo sta cambiando…

#305715
Wind
Wind
Partecipante

Pagare per sopravvivere, a questo siamo ridotti e chi non ha un lavoro o chi lo mantiene muore, ma la chiamano “libertà” e ci dicono di amare il nostro prossimo anche altrimenti moriamo anche dannati?
Come faccio a provare amore per uno che mangia, beve e si diverte ed ha una casa calda che lo ripara da tutto ed io ho i crampi della fame allo stomaco e devo vedere me e la mia famiglia morire di fame e di freddo? Dove sarebbe il suo amore verso di me? Perchè io non posso seguire gli studi come tanti altri che hanno i soldi per pagarseli senza che devo diventare per forza un genio e dimostrarlo anche con tutti 10 a scuola?
Parlare di Cambiamento tenerdosi ben strette queste “basi” inumane è prendere per i fondelli prima se stessi e poi il nostro prossimo e chiedergli di soccombere lui e famiglia prima del suo tempo in nome della Libertà ed Amore universale!
Insegnare agli altri l’Amore per se stessi significa chiedergli di ottenere i suoi Diritti naturali di nascita ed esistenza degna per tutti gli anni che gli spettano di vivere non di porgere l’altra guancia e soccombere ad ogni altro “più fortunato”: il Diritto alla Vita Umana non è un optional ma lo stà diventando sempre di più anche nella zona “morale ed evoluta” nonchè ricca del pianeta Terra.
Sono fortunata perchè mangio e sono nata qui, se nascevo in altri territori ero già morta e sepolta da anni ed anni, e vi pare questo il modo di organizzare una società civile e morale?


  • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 6 mesi fa da Wind Wind.