Rispondi a: io NON sono Charlie

Home Forum L’AGORÀ io NON sono Charlie Rispondi a: io NON sono Charlie

#305969
camillo
camillo
Partecipante

Altri morti in nome della religione in Kenya, oltre 150 cristiani uccisi ma mancano all’appello altri 150 tra studenti e professori.
Maometto si starà rigirando sulla tomba.
Qui trovare una visione alternativa della religione fondata da Maometto.
http://www.cristianicattolici.net/corano-e-i-cristiani-versi-violenti-ebrei-infedeli.html
Alcuni anni fa in una visita turistica in uno dei paesi arabi, la guida ironizzava continuamente sui “buoni cristiani che hanno fatto le crociate”, ma vi pare il caso?
A parte il tempi cambiati se dovessimo analizzare storicamente i fatti l’ISLAM è infinitamente più bellicoso del cristianesimo.
Tutta l’espansine dell’ISLAM è basata sulla conquista.
Ricordo che Maometto non fece miracoli ma ebbe visioni soggettive, il miracolo iniziale fu che la sua tribù minore in numero e mezzi sconfisse l’esercito mandatole contro.
L’espansionismo Islamico storico è sempre stato fatto prima con la spada. Ai giorno d’oggi costringono le donne innamorate con un mussulmano a convertirsi. Poi abbiamo donne masochiste che amano l’essere sotto costrizione, infine i maschi pensano che la donna debba sottomettersi anche se non sanno conquistarla e entrano con in mente il sesso.
Personalmente mi sono sempre chiesto come mai il sufismo c’è nell’islam e ne rende gloria, è un movimento d’amore e di distacco, la risposta che mi do è che nelle linee essoteriche profonde l’amore è nell’uomo, l’amore emerge e si adatta alla religione locale.
Detto questo, io credo che ni occidentali stiamo subendo un’aggressione islamica a causa della nostra ignoranza storica della questione.
L’ISLAM ha avuto un periodo storico in cui la religione cattolica era peggiore, e quindi la scienza emerse dalla sua cultura, ma quel tempo ormai è lontanissimo.
Qualcuno si è preso la briga di andare a vedere storicamente le guerre fatte dall’Islam ebbene le crociate cristiane sono un’inezia.
In realtà l’ISLAM ha fatto più di 600 guerre, tutta la sua espansione passa per la spada.
C’è questo video con sottotitoli in italiano

Di santo in queste guerre c’è ben poco.
Ultimamente mi stanno sorgendo dubbi sul fatto che Maometto fosse uno dei grandi iniziati, come Krisna, Budda, Pitagora, Mosè, Gesù ecc.
Parole come queste sono assurde nella linea d’amore:
[Corano 4:89] “Vorrebbero che foste miscredenti come lo sono loro e allora sareste tutti uguali. Non sceglietevi amici tra loro, finché non emigrano per la causa di Allah. Ma se vi volgono le spalle, allora afferrateli e uccideteli ovunque li troviate. Non sceglietevi tra loro né amici, né alleati.” [Corano 4:91] “Altri ne troverete che vogliono essere in buoni rapporti con voi e con la loro gente. Ogni volta che hanno occasione di sedizione, vi si precipitano. Se non si mantengono neutrali, se non vi offrono la pace e non abbassano le armi, afferrateli e uccideteli ovunque li incontriate. Vi abbiamo dato su di loro evidente potere.” [Corano 5:33] “La ricompensa di coloro che fanno la guerra ad Allah e al Suo Messaggero e che seminano la corruzione sulla terra è che siano uccisi o crocifissi, che siano loro tagliate la mano e la gamba da lati opposti o che siano esiliati sulla terra: ecco l’ignominia che li toccherà in questa vita; nell’altra vita avranno castigo immenso.” [Corano 8:12]

Per fortuna in ITALIA non hanno bisogno di fare guerre per conquistarci, li andiamo a prendere noi e ce li portiamo in casa. Si sa: noi siamo i buoni! O stupidi buonisti?


  • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 8 mesi fa da camillo camillo.
  • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 8 mesi fa da camillo camillo.