Rispondi a: QUARTO TIPO

Home Forum EXTRA TERRA QUARTO TIPO Rispondi a: QUARTO TIPO

#30600
Richard
Richard
Amministratore del forum

http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.1819
La Mente dell’ Universo

——————
Questo addestramento è molto rigoroso. Penso che le persone devono capire la ragione fondamentale per cui è importante questo, ovvero che se non vi relazionate o connettete con questo aspetto della Mente Universale, allora come vi relazionerete con persone non umane? Non ha senso. Pensateci. Non avranno le stesse qualità emozionali, non avranno la stessa attitudine mentale, non avranno la stessa fonte di conoscenza e non saranno biologicamente uguali. Quindi dove vi connettete? A questa ” mente cosciente” che è lo spirito!

Quindi in questo tipo di mondo, non avrete solo una fondamenta diplomatica per la comunicazione, ma anche un paradigma funzionale perchè la loro tecnologia, già appreso negli anni '40 e '50 se non da prima, hanno dispositivi elettronici che si interfacciano al pensiero. Non comunicano con sistemi a microonde attraverso i sistemi stellari. Usano segnali sub-elettromagnetici che si interfacciano con quello che i mistici chiamano astrale o energia del pensiero ed è scientificamente riproducibile. Anche negli USA abbiamo programmi coperti che sviluppano questi sistemi.

Paola: Edgar Mitchell ha usato il “trasferimento del pensiero” dalla luna e ha funzionato!

Dr.Greer: Certo funziona. Ne abbiamo parlato assieme. Ogni persona umana è un ologramma quantistico dell'intero universo. In altre parole, adoro questi Sufi che dicono: “Pensa a te stesso come ad una forma gracile dove l' Universo è ripiegato.” E' una questione retorica. Non sei una cosa piccola. In ogni persona l' Universo è letteralmente ripiegato. Quindi non devi reagire xenofobicamente quando incontri la diversità della vita extraterrestre.

Paola: Giusto. Abbiamo già problemi con la diversità sulla Terra.

Dr.Greer: Mio Dio, stiamo facendo saltare le persone. Stiamo spendendo trilioni di dollari all'anno in spese militari. Quindi se vogliamo parlare seriamente di uno sforzo per divenire ambasciatori verso queste altre civiltà con cui siamo ovviamenti coinvolti sulla Terra e quindi interessati a quello che stiamo facendo, allora questi ambasciatori nella mia mente, devono conoscere a fondo il componente della coscienza universale.
http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.3505