Rispondi a: io NON sono Charlie

Home Forum L’AGORÀ io NON sono Charlie Rispondi a: io NON sono Charlie

#306146

orsoinpiedi
Partecipante

@camillo said:
Caro Orso,
La questione del sistema bancario è piuttosto evidente.
Ma qui stiamo parlando della componente religiosa e del fanatismo, tu vuoi ricondurre tutto alle banche?

Non alle banche.ma alle poche famiglie che detengono il potere finanziario,e con quello arrivare a controllare il mondo intero.
http://www.swissinfo.ch/ita/una–super-entit%C3%A0–controlla-l-intera-economia/31476812

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/02/06/ragnatela-multinazionale/189298/

@camillo said:
… Cominciamo col bloccare e i fanatici esecutori, poi col fermare i predicatori ci sono un sacco di Imam che spargono odio, e proseguiamo verso la fonte. Questo si può fare, lasciarli fare e sbraitare solo contro mandanti e poteri forti è estremamente inefficace.

Caro Camillo,di certo non giustifico questa gentaglia,accozzaglia di pazzi assassini.
Per il resto,ti pongo una domanda:seguendo la linea del “cui prodest”,dove arrivi?
Inoltre,perche un paese come l’Arabia Saudita non figura tra i paesi “canaglia”?Paese che notoriamente sovvenziona il terrorismo?
Quello che voglio farti capire è che ieri combattevi Al Quaeda,oggi l’isis,domani…..?Il pesce puzza dalla testa,e la testa non è nelle varie sigle terroristiche,che ne sono solo lo strumento.
Siamo in presenza di una ricerca totale di destabilizzazione,per arrivare al potere.