Rispondi a: io NON sono Charlie

Home Forum L’AGORÀ io NON sono Charlie Rispondi a: io NON sono Charlie

#307449
camillo
camillo
Partecipante

@ Orso
Mi avevi detto che lo avresti letto volentieri. Si tratta di come costruire una superciviltà.
Quindi non hai mantenuto la promessa, ti riinvio il link
http://www.didatticacomputer.it/index.php?option=com_remository&Itemid=0&func=fileinfo&id=57

Per creare uuna struttura stabile, efficiente, solidale, che cura la libertà individuale occorre molto cuore e molta intelligenza.
Il cuore da solo non basta, il Papa che giustamente lo usa dimentica la ragione e il senso pratico, vedrete che si troverà in una grande contraddizione.
Curiosamente stavo ora ascoltando Civatti che come te nomina Mandrake, guarda Civatti all’inizio mi era simpatico, occhi buoni sgurdo limpido, ma poi mi sono accorto che di proposte concrete non ne dava mai efficienza= zero virgola zero. Ha solo tanta demagogia, parla di europa, di civiltà, di ideali, è incredibile!!! sembra che dimentichi che poi chi paga le conseguenze è l’operaio che è senza lavoro, operaio a cui il fisco sta pignorando la casa perchè non paga IMU. TASI…
Ci sono lavoratori Italiani sul lastrico che vivono in auto, mentre si danno alloggi gratuiti e sostentamento a Rom, Clandestini Questo tipo di solidarietà è razzismo alla rovescia.
Renzi ha fatto UN GRAVISSIMO errore INVITANDO implicitamente l’immigrazione, lo ha fatto principalmente per far vedere che era di sinistra, perchè aveva problemi con Civatti e & ;Per me Civatti è anche lui colpevole della situazione, anzi forse è anche più colpevole di Renzi.


  • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 6 mesi fa da camillo camillo.
  • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 6 mesi fa da camillo camillo.