Rispondi a: io NON sono Charlie

Home Forum L’AGORÀ io NON sono Charlie Rispondi a: io NON sono Charlie

#307566

orsoinpiedi
Partecipante

Cito Rebel
“le leggi devono essere proposte e votate da qualunque persona, senza discriminazioni”
esattamente quello che propone il movimento 5 stelle:la democrazia diretta.
E questo sarebbe gia fattibile con l’attuale tecnologia,ma non solo,potrebbe esserci anche una partecipazione diretta alla stesura delle leggi stesse.
Da quello che vediamo,l’italiano,preferisce delegare,anche i ladri,i delinquenti,pur di lavarsene le mani.
Lo si vede chiaramente ad ogni elezione.
Fatta questa piccola divagazione,concordo con voi circa il raggiungimento della free energy,fondametale per la nuova società,meno il raggiungimento dell’anti gravità.
Il concetto di nuova città è stato gia sviscerato,in maniera splendida,da Jacque Fresco.Gia oggi saremmo in grado di perseguire su questa strada.
Chi l’a detto che dobbiamo copiare pedisequamente ciò che un altra civiltà ha raggiunto per se stessa?Certo,i principi base della civiltà Iarga sono fondamentali,ma possiamo adeguare lo sviluppo di tali principi in maniera piu’ specificamente idonei al genere umano,preso nella sua globalità e nella sua individualità.
Ritornando all’idea di “Statuto”,l’idea nasce dalla contatazione che una discussione come la nostra è piu o meno seguita,ma nella maggior parte della gente c’è la necessità di un qualcosa che possa diventare “una bandiera”,un qualcosa che di fronte alla domanda:si,va be,ma cosa si può fare?possa esporre lo statuto di questa nuova società.Cosa facile,diretta e chiara.
Oggi,idee del genere possono essere considerate utopistiche,ma come ogni idea rivoluzionaria ha bisogno di essere seminata,aver il tempo di attecchire e poi….germogliare (al Grande Spirito piacendo)