Rispondi a: Nuovo Ordine Mondiale: la nuova schiavitu delle masse

Home Forum L’AGORÀ Nuovo Ordine Mondiale: la nuova schiavitu delle masse Rispondi a: Nuovo Ordine Mondiale: la nuova schiavitu delle masse

#308421

Omega
Partecipante

non clikkero sul link
Saludos

Nemmeno io, troppi url a senso unico, a ondate… Nel passato puntavano a Giorgio, nel presente a Giuseppe e nel futuro chi sa forse all’Anticristo.

Le scritture del libri di Rael vengono dalla parte degli angeli caduti

Però io mi chiedo come si fa ancora nel 2015 Anno Domini, a credere o solo ipotizzare che gli Angeli perfettissimi che abitavano presso Dio nel Paradiso meraviglioso, possano “cadere”, e farsi male…

i quali negano che esiste il Dio

Ci mancherebbe altro.

Non negano l’esistenza del creatore anzi creatori citati nelle scritture, poi “dio” è un concetto primitivo e antiscientifico.

perché vogliono che si adori il loro Dio che è Lucifero. Io credo ciò che ha detto Gesù che esiste il Dio che ha creato tutto l’universo

Secondo me “Dio” potrebbe essere semplicemente la coscienza che siamo ovvero l’insieme degli Esseri degli INFINITI, inclusa coscienza individuale e coscienza collettiva o universale. Sarebbe tuttavia un dio più “simbolico” che reale, il quale si manifesta in noi e attraverso di noi (siamo noi) – mentre quello “vero” e autonomo ipotizzato dalla Teologia “temo” non esista. Difficile accettare oggi come oggi una entità mistica e soprannaturale, indipendente, che un giorno si sveglia e genera l’universo, chi sa perché, e la quale premia/ punisce regolarmente ogni singola creatura negli infiniti Mondi, sembrano favole niente di serio. Il creatore, invece, potrebbe essere non uno ma molti, uno per ogni Umanità, anzi, più di uno, un gruppo di scienziati evoluti per ogni Razza e Civiltà creata e iniziata. Questo – almeno a me sembra più ragionevole.

mentre tutto il resto fa parte di Dei che a loro volta fanno creazioni come del resto anche noi uomini possiamo creare ad esempio comporre musica, costruire grandi edifici, fare invenzioni e tutto questo perché Dio ci ha lasciato liberi e ci ha donato la divinità per questo motivo anche noi siamo Dei ma non Dio

Intendi dire che non siamo creatori di noi stessi? Ovvio, ma dove sta scritto che questo unico e ipotetico “creatore universale” sarebbe Dio? Nella bibbia non c’è.

il Dio che ne ha sempre parlato il Gesù Cristo,

Disse che il Padre non era differente da lui, ergo il Padre è un Uomo simile a noi.

infatti tutto si sta adempiendo a secondo come è scritto nella Bibbia, ma attenzione quale Bibbia non certamente lo scritto della traduzione di Bibbia che i Dei gli hanno fatto scrivere a Rael.

Ce ne una sola, eh.

Il Nuovo Ordine Mondiale lo vogliono i Dei

Il Nuovo Ordine Mondiale cattivo (il 2°), lo vogliono le banche, i ricchi di questo mondo per mantenere, rafforzare il potere, ed ovviamente i criminali di ogni sorta, non certo i nostri creatori ed i giusti della Terra. Il Nuovo Ordine Mondiale buono (il 3°) invece lo vuole colui che tu chiami Dio e che io chiamo Elohim. Non specificare il contesto e di quale NWO parliamo, fa parte delle trappole della “oscurità”.

non è quello che ci da Dio ma sono i Dei di Rael che vogliono questo ma alla fine dopo tre anni e mezzo che Lucifero si farà adorare da tutta la popolazione che riceve il microchip

Non vedo come persone evolute coscienti e consapevoli di chi sono potrebbero adorare un cretino (anticristo) che prima porta una falsa pace nel mondo basata sulle illusioni, poi sacrifica animali nel tempio ad un Dio sovranaturale, quindi unisce tutte le false religioni in una sola falsissima religione ed infine si proclama Gesù Cristo/ Dio. Ma è ridicolo, il mio pensiero è esattamente il contrario di tutto ciò, direi che i “cristiani” e monoteisti sono molto più esposti.

dopo arriva Gesù Cristo colui che viene mandato da Dio e gli farà vedere a tutti quale Dio è il Vero Dio.

A “diavolo” cosa gliene importa se tu credi in questo o quello, il suo obiettivo è impedire la tua “salvezza” – e non basta non prendere il marchio della bestia per salvarsi, è necessario essere giusti. Ma la giustizia ha a che fare con la coscienza che siamo non con le credenze popolari e tradizioni umane. Non è leggendo le profezie – tra l’altro interpretate da altri – che ci evolviamo ma guardando cose c’è (o non c’è) dentro di noi. L’uomo continua a delegare tutto quanto. E poi si aspetta, o spera, di essere “rapito” da Dio, o chi per lui..

E Giorgio Bongiovanni sta annunciando il Gesù Cristo proprio quello di Rael solo che assume un modo più ingannevole perché molti fedeli ci cascano usa il Gesù Cristo che è stato sulla croce ma sotto sotto il Gesù Cristo quando si presenta (e non fra tanti anni), sarà quello lo stesso identico quello che ne parla Rael, che è Lucifero che si fa passare per Gesù Cristo.

Il vero Gesù, è un essere umano come noi, nato sulla Terra da Maria e YHWH 20 secoli fa. Non è una divinità mistica, non è un’entità/ spirito/ spettro, non è reincarnazione di qualcun altro, non è un altro, non è Lucifero etc, è semplicemente Gesù, un uomo giusto che ha invitato gli umani, suoi fratelli, ad amare il creatore e il prossimo. Io questo Gesù conosco, non altri, ed è quello del Nuovo Testamento. Ed è lo stesso uomo Gesù, che Rael ha descritto. I cristiani invece parlano di un Gesù-Dio totalmente inventato dalla fantasticheria umana, che ben si presta in quanto entità incomprensibile ascesa sull’altare, ad essere sostituito con l’anticristo da adorare.