Rispondi a: Nuovo Ordine Mondiale: la nuova schiavitu delle masse

Home Forum L’AGORÀ Nuovo Ordine Mondiale: la nuova schiavitu delle masse Rispondi a: Nuovo Ordine Mondiale: la nuova schiavitu delle masse

#308465
abuandre
abuandre
Partecipante

ATTENZIONE. Prima di partire per la guerra, leggere attentamente le seguenti righe:
La Terra e Marte orbitano intorno al Sole lungo due orbite ellittiche che giacciono all’incirca sullo stesso piano: la loro distanza relativa muta infatti continuamente, spostandosi tra un massimo ed un minimo (detto “opposizione”). Tra un’opposizione e l’altra trascorrono di norma poco più di due anni: l’ultima si è verificata nell’aprile 2014, quando i due pianeti hanno viaggiato nello spazio ad una distanza di 92,4 milioni di km; la prossima sarà invece nel maggio 2016, quando la distanza sarà pari a 75,3 milioni di km.
Nel 2003 la Terra e Marte sono stati separati da 54,6 milioni di km: anche se sarà necessario attendere il 2287 per avere un’altra opposizione di questo livello, già nel 2018 la distanza sarà ridotta ad “appena” 57,6 milioni di km. Ad ogni modo, anche in questi casi Marte non apparirà molto diverso rispetto a quello che possiamo solitamente vedere nel cielo: sarà sempre un puntino nel cielo vagamente rossastro, al massimo leggermente più luminoso.