Rispondi a: Nuovo Ordine Mondiale: la nuova schiavitu delle masse

Home Forum L’AGORÀ Nuovo Ordine Mondiale: la nuova schiavitu delle masse Rispondi a: Nuovo Ordine Mondiale: la nuova schiavitu delle masse

#308603

Omega
Partecipante

In base le mie esperienze durante la mia vita si.

Te lo chiedo per sapere come valutare certi post se come spazzatura del diavolo oppure ispirati dallo Spirito Santo. Se non conosci Dio evidentemente non potrai descriverlo, ma se conosci Dio descrivilo, come è fatto? Quali caratteristiche hai notato in Lui? Se io dico “amo Giulia” ma non conosco nessuna Giulia, la mia affermazione sarebbe falsa e non sarei in grado di descrivere questa Giulia, ma non si scherza con Dio, parlarne senza conoscerlo sarebbe falsa testimonianza, e non gli si fa cattiva pubblicità associandoLo a demòni, spiriti e fantasmi del mondo. Per poter amare una Giulia prima dovrei conoscerla, non c’è altro modo. Certo io potrei fantasticare o ipotizzare la sua esistenza ma non sarà granché, come giustificazione. O la conosco, o non la conosco. Oggi miliardi di persone credono in Dio, ma quale Dio? Quello che esiste o uno immaginario? E come fai a identificare il Dio dei politici, Dio dei mafiosi, Dio dei criminali, Dio degli ignorantoni, illusi, e satanisti? Dalla descrizione di Dio, perciò ti chiedo di descriverlo. Vediamo com’è Dio nel quale credono gli uomini della Terra, quel Dio che alcuni di loro dicono di conoscere. Vediamo inoltre se corrisponde alle spiegazioni delle sacre scritture.

Questi Islamici hanno una religione diversa che il loro comandamento dice di convertire le persone al loro Corano

Te lo sei inventato tu? Nel Corano è scritto “non c’è costrizione nella religione” – e quindi ognuno è libero di accettare oppure di rifiutare il messaggio di Muhammad. Tra l’altro, per diventare Musulmani prima è necessario riconoscere l’unico Dio Creatore dell’Universo e profeti della Bibbia incluso Gesù, esattamente come accade nel cristianesimo. La parola “profeta” originariamente non voleva dire colui che profetizza ma colui che parla in nome di qualcun altro, in questo caso Dio. La parola Allah e la parola Dio hanno lo stesso significato perché l’una è la traduzione dell’altra in due lingue diverse. Dicendo che i cristiani sarebbero buoni e che i musulmani sarebbero cattivi – il che non corrisponde alla realtà dei fatti – non fai altro che far arrabbiare ancora di più i finti musulmani politicizzati che vorranno vendicarsi per questo trattamento ingiusto e discriminatorio. La verità è che ci sono cristiani intelligenti e cristiani cretini, ugualmente ci sono musulmani intelligenti e musulmani cretini, perché ovviamente non tutti i cristiani sono veri cristiani ma la stragrande maggioranza segue il diavolo, e non tutti i musulmani sono veri musulmani anzi. Ad una lettura superficiale anche i Vangeli ti obbligano a convertire tutto il mondo a Cristo e chi non accetta Cristo (= la bestemmia contro lo Spirito Santo) non viene perdonato mai, né in questo mondo né in quell’altro eterno ma viene condannato definitivamente all’inferno che è molto peggio del tagliare la testa a qualcuno. Anche Gesù specifica: “Non crediate che io sia venuto a portare pace sulla terra; non sono venuto a portare pace, ma una spada”. “Sono venuto infatti a separare il figlio dal padre, la figlia dalla madre, la nuora dalla suocera: e i nemici dell’uomo saranno quelli della sua casa”. “Chi avrà trovato la sua vita, la perderà: e chi avrà perduto la sua vita per causa mia, la troverà”. “Chi non ha una spada venda il mantello e ne compri una!” QUINDI BASTA CON LE MENZOGNE. Le scritture bisogna imparare a leggere invece di criticare i diversi da noi credendosi superiori come il cristiano praticante Adolf Hitler.
“C’è un tempo per amare e un tempo per odiare, un tempo per la guerra e un tempo per la pace”. Ecco una frase da Qohelet approvata da fr. Giuseppe, il quale ha anche affermato che non è sbagliato aRmarsi in certe situazioni.

il quale indica chi non si converte deve essere decapitato

Non esattamente, Muhammad gli ha dato, ai suoi seguaci, la libertà di DIFENDERSI nel caso di attacco personale fisico, dato che quando l’islam è nato i musulmani erano stati continuamente aggrediti da popoli vicini idolatri/ pagani rischiando dunque estinzione. Nel contesto, era permesso uccidere gli aggressori. Sappiamo che la prostituta Babilonia la Grande (nord america) ha fatto molte guerre in Medioriente tra gli Arabi. Alcuni di loro credono di doversi difendere da quelle invasioni riconquistando i territori che sono stati occidentalizzati e dedicati a Satana, dai cosiddetti “cristiani”. Il velo non è prescritto nel Corano ma nel Nuovo Testamento, chi tra gli Arabi lo porta rispetta le tradizioni locali non il Corano.

questi Islamici distruggeranno il nostro Cristianesimo

Ben venga tanto era falso, falsissimo, ogni cambiamento è auspicabile per risvegliare chi dorme in chiesa.

Ci saranno guerre nel giro di pochi anni perché stiamo raccogliendo ciò che abbiamo seminato, negli anni passati fino ad oggi

Appunto, quindi gli islamici non c’entrano niente, semmai la colpa è dei cristiani e degli agnostici.

moltissime persone cercano sempre di meno Dio

Ovvio, perché gli viene presentato un Dio assurdo, che non può esistere – e quando fai domande su Dio cristiano ti zittiscono perché quelli sarebbero i “Misteri della Fede” inaccessibili ai Mortali.

e moltissime persone si legano ai beni terreni

E tu cosa faresti se fossi un dormiente? Non puoi biasimarli se nessuno fino ad ora gli ha insegnato la Coscienza.

approvano l’omosessualità la quale è proibita negli scritti della Bibbia

Allora perché tu non porti il velo prescritto nella Bibbia?

Molte persone vanno in chiesa invece che adorare Dio

La spiegazione è molto semplice: la chiesa-edificio, la conoscono, Dio non lo conoscono. Logicamente vanno da chi conoscono.

adorano anche la Madonna

La Madonna è per i non convertiti, ma Gesù è per i convertiti. La maggioranza dei credenti Occidentali è non convertita ecco perché preferisce la madonna volante non identificata. Se nessuno li converte, continueranno ad adorare l’ologramma alieno. La colpa non è loro! Semmai di chi non fa il suo dovere, da credente “praticante”.

o altri santi, questo modo di amare non a nulla a che fare riguardo gli scritti della Bibbia.

La gente “ama” (si fa per dire) i “santi” (presunti) perché ritengono che Dio sia troppo perfetto come modello da imitare, nessuno gli ha spiegato come stanno le cose, cioè che noi uomini siamo potenzialmente uguali a Dio creati uguali a Lui, la stessa coscienza, pure il corpo.

I capi della chiesa invece che correggere dove c’è errore difendono gli omosessuali.

Adesso lo fanno per motivi politici in quanto ipocriti e opportunisti e non perché sono pronti a gestire questo e altri cambiamenti dal punto di vista spirituale o perché hanno compreso che l’omosessualità è naturale dunque creata da Dio sia nel regno animale, che nel regno umano. Forse è da molto tempo che dovevano cambiare, ma nella coscienza.

Oggi invece che aiutare il prossimo si è diventati che soddisfiamo i nostri piaceri in tutti i sensi e la maggior parte se ne frega del prossimo, praticamente siamo arrivati a tal punto che si va nel senso sbagliato.

Nessun infelice può aiutare il prossimo. E nessuno insegna agli uomini la felicità (causa-effetto). Non basta credere in un dio, qualunque, e rimanere nel “peccato mortale” ovvero odiare il prossimo togliendogli i suoi diritti naturali. E non basta dire “il mio dio è meglio del tuo perché ha più profezie e conferme soprannaturali”. Il diavolo può donarti tutte le confeme che vuoi ma ciò non dimostra niente. Invece di combattere “altri” Dèi (in realtà, lo stesso tuo Dio, al quale hai dato un nome differente) occorre elevare la coscienza. Cosa molto più difficile e scomoda, secondo me.

ed il compito del diavolo è di distruggere tutti coloro che sono dalla parte con Dio

No, il compito del diavolo a lungo termine è distruggere i finti credenti, i religiosi nominali, ed i cristiani della domenica. Un’idea geniale, non trovi?