Rispondi a: Nuovo Ordine Mondiale: la nuova schiavitu delle masse

Home Forum L’AGORÀ Nuovo Ordine Mondiale: la nuova schiavitu delle masse Rispondi a: Nuovo Ordine Mondiale: la nuova schiavitu delle masse

#308640

Omega
Partecipante

Gli Angeli ed Adamo ed Eva erano creati perfetti,

Allora il diavolo non c’entra con la creazione terrestre. Ora, la 1° domanda: come ha fatto Dio a creare l’uomo? Con la bacchetta magica o con la Scienza divina? Sai, non credo nelle favole… La 2° domanda: perché Dio ha creato uomini e non Dèi? Il motivo? La 3° domanda: perché la Bibbia dichiara che siamo stati creati a immagine e somiglianza di o degli Elohim? Chi è questo Elohim?

e sono caduti perché Dio ha dato il libero arbitrio,

Ah! Hai visto che l’uomo cadde per sua scelta – pur essendo perfetto – e non a causa delle presunte manipolazioni genetiche? Quindi adesso ammetti che la caduta dipende dalla nostra volontà di sperimentare il male e non da una creazione errata o imperfetta. Bene.

Nel Paradiso Terrestre nessun animale si cibava di carne,

Dammi le scritture che dicono questo.

I laboratori scientifici degli Elohim fanno parte degli angeli caduti, Dio non ha creato nessun essere che sia poi sacrificato,

Chi è stato sacrificato?

(tutto questo che si trova nel Vecchio Testamento c’è un mescolamento fra Dio e Lucifero, tutto questo è stata la manipolazione di Lucifero

Se fosse vero quello che hai scritto:
– Non dovresti più condannare gli omosessuali dato che la Bibbia un po’ divina e un po’ luciferina come sostieni non è affidabile e non esistono altre fonti autorevoli. Quindi lasciamo in pace gli omosessuali.
– Non puoi continuare a citarla (Bibbia) solo quando ti fa comodo.
– Non potresti criticare il Corano per le stesse ragioni (alterato da colui che tu chiami Lucifero).

perché l’uomo abbia difficoltà a conoscere la verità.

Appunto, le sacre scritture (dei vari popoli) NON possono essere comprese senza la guida dello Spirito Santo, è perdita di tempo.

mangio anche la carne perché pure il vegetale se lo mangio alla raccolta soffre pure lui.

Non vedo perché far soffrire le piante, con questa scusa.

una persona che appartiene a Dio e crede in Lui certe cose non si azzarda a farle.

Al contrario, se abbiamo coscienza è appunto per fare quelle cose altrimenti a cosa ci servirebbe avere la coscienza superiore se non per discernere. La coscienza ci permette di utilizzare la scienza e l’intelligenza per il bene e non per il male. Ma per scegliere il bene è necessario “crescere” ovvero attivare e rafforzare giorno per giorno la coscienza, che abbiamo o che siamo. Se Dio non voleva queste cose non ci avrebbe dotati di coscienza. Anche perché l’uomo non è stato creato per essere schiavo in eterno, c’erano già gli angeli servitori. Dio invece ha creato gli eredi (noi), esseri potenzialmente liberi quanto lui, dunque in un certo senso anche creatori. Pertanto è naturale per l’uomo scoprire, creare. Se no, cosa ci facciamo, qui sulla Terra? A guardare le stelle e basta?

Lucifero è l’angelo caduto che non ha mai voluto convertirsi e alla seconda venuta di Gesù Cristo sarà imprigionato per mille anni, praticamente sarà cacciato da questa terra e dopo mille anni ritorna sulla terra e finisce il suo compito portando con se tutti coloro che non vogliono appartenere a Dio e dopo tutti questi saranno bruciati e la loro vita non esisterà più.

Ma lui ha conosciuto e visto Dio, quindi lui POTEVA scegliere, l’essere umano moderno per caso conosce Dio? No, quindi non può scegliere. C’è qualcosa che non quadra nelle teorie che esponi.

Lucifero non è una favola, anzi Lucifero vuole che l’uomo non credi in lui in modo che non sa il pericolo che va incontro, oggi come oggi sempre più persone non credono al diavolo

Le favole sono le tue aggiunte e modifiche alla Bibbia, la tua intepretazione di Satana biblico non Satana di per se (che c’è).

e sempre più persone non credono nemmeno a Dio,

Logico, perché è necessario CONOSCERE prima di credere altrimenti uno potrebbe credere negli idoli o nel diavolo tanto sembra uguale. Occorre sapere a chi ci affidiamo e non accogliere nel corpo-tempio lo spirito del primo venuto.

questo è ciò che vuole Lucifero e la sua schiera degli angeli caduti.

Anche tu potresti far parte della schiera degli angeli caduti, in quanto pubblicizzi un dio-senza-nome non scritturale al quale io mai darei fiducia, al massimo gli darei un calcio nel deretano così impara a spacciarsi per YHWH.

Alla seconda venuta di Gesù Cristo chi non si converte a Dio la loro vita finirà

A quale dio bisogna convertirsi, al tuo? Anche l’ISIS ragiona nello stesso modo, per questo tagliano teste, quelli, infatti stanno eliminando gli infedeli cioè coloro che rifiutano Dio. E tu ragioni come loro.

Fin fine non possono vagare al mondo anime che non si mettono mai al posto, le possibilità gli sono state date ma se mai vogliono capire che devono tutti rispettare le leggi divine e alla fine tutti coloro che non ne vogliono sapere di sottostare alle leggi divine al giorno opportuno dovranno essere eliminati,

Esatto, ma le “leggi divine” quali sarebbero? Quelle stabilite da te oppure quelle stabilite da me, o quelle stabilite dalla Bibbia luciferina? Insomma chi è che deve adeguarsi, io, te o la Bibbia? Come puoi pretendere una cosa del genere dall’umanità intera che non conosce queste leggi? Chi mai ascolterà le tue parole contraddittorie? Come uno potrebbe mettere in pratica leggi che non ha avuto il piacere di conoscere? Solo un dittatore potrebbe avere simili richieste, dal volgo.

perché se tutte le anime che ci sono nell’universo avrebbero sempre una vita eterna dopo un trilione di anni la popolazione galattica sarebbe di un immenso numero di ingiusti che alla fine disturberebbero il funzionamento dell’universo dato il loro non rispettare le leggi, allora per forza al tempo maturo alla fine c’è il giudizio di Dio e tutti i giusti hanno la vita eterna e gli ingiusti finiranno di vivere.

Il problema è capire cosa è giusto, dunque chi sono i giusti. Le pecore ubbidienti incoscienti oppure coscienze libere che hanno compreso il funzionamento del cosmo?

Il Fratello Giuseppe sa molte verità ma non sa le verità al cento per cento lui è sincero in lui non c’è inganno ma purtroppo non conoscendo al cento per cento la verità

Va bene – allora io potrei dire “Franco sa molte verità ma non sa le verità al cento per cento etc”.

Ma le verità al cento per cento le sapeva Gesù Cristo,

Se cerchi Adepti, questo non dovevi scrivere. Se solo Gesù sapeva tutta la verità ne consegue che tu non la sai. E adesso, ancora di meno, la gente crederà nella tua dottrina.

“Dai loro frutti li riconoscerete” In base ai frutti si potrà apprendere le verità,

Non è sufficiente, perché ad esempio per me i buoni frutti sono la comprensione, i cattivi frutti sono ubbidienza alle opinioni che circolano. Magari per te i cattivi frutti sono capire, e buoni frutti sono ubbidire.

o almeno chi è sincero e non vuole mettere inganno.

A me non interessa chi è in buona fede, ma chi conosce la Verità Ultima. Quello in buona fede può essere mio amico, ma se non dimostra di conoscere la Verità Ultima non sarà mai il mio maestro – perché non ci si salva con falsi insegnamenti per quanto fossero affascinanti e belli e loro autori sinceri.

Io dico la mia verità perché ciò che ho trovato nella Bibbia tra il Vecchio Testamento e il Nuovo c’è una grande differenza,

Non c’è nessuna differenza, semplicemente non sei riuscito a scorgere il modus operandi di Dio cioè di una coscienza molto evoluta. Per te il giudizio è violenza e la scuola divina è menzogna. Per me il giudizio è amore e la scuola divina è amore, quando sarai Dio anche tu vedrai e capirai che YHWH non aveva scelta.

e nel Vecchio Testamento c’è una mescolazione col vero Dio e con l’altro Dio che praticamente è Lucifero, perché è lui che comanda la terra ed è lui l’artefice della confusione, ha mescolato tante cose per far disperdere le persone a riconoscere il Vero Dio.

E’ vero che il principe di questo mondo, sarebbe Satana, perché il mondo ha voluto così, in quanto ama le sue opere, ma il Vero Dio non è buonista, toglitelo dalla mente, il Vero Dio è severissimo con i criminali mai pentiti in tempo. E’ un tuo desiderio, ingenuo, voler avere un Dio permissivista perché non hai idea quali danni i criminali arrecano all’universo qui e ora.