Rispondi a: Nuovo Ordine Mondiale: la nuova schiavitu delle masse

Home Forum L’AGORÀ Nuovo Ordine Mondiale: la nuova schiavitu delle masse Rispondi a: Nuovo Ordine Mondiale: la nuova schiavitu delle masse

#308680

Omega
Partecipante

-Personalità umano-divina di Gesù-Cristo-

Non esistono le divinità, nel contesto la parola “divina” significa “celeste”.
Ovvero extraterrestre (secondo me).

Quindi, è corretto dire -Personalità umano-aliena di Gesù-Cristo-

Cristo è Figlio di DIO.
Gesù è Figlio dell’Uomo.

Chiaro, il suo Padre, celeste, è l’alieno YHWH; la sua madre, terrestre, è Maria. La sua sapienza viene dall’alto, dai creatori ma è nato ed ha operato in basso, su questo pianeta.

Cristo è Sublimazione Astrale.
Gesù è Sublimazione Fisica.

Sicuro? Cristo, si intende lo Spirito (essenza o coscienza) di YHWH, l’uomo celeste. Gesù, si intende lo Spirito (essenza o coscienza) dell’uomo terrestre.

Cristo è Genio Solare o Verbo Solare.
Gesù è Genio Planetario o Perfezione relativa dell’essere cosciente
della Verità Universale.

Va beh, questa non è la Bibbia ma gli scritti di Eugenio, amico e padre spirituale di Giorgio, che tu dici falso profeta e l’inviato del diavolo.

Cristo non è Gesù, ma è in Gesù

Esattamente, cristo però non è un’entità separata (indipendente) dal Padre anche se si trova in un luogo differente da dove si trova il Padre.

e attraverso il suo corpo esprime la sua Divinità Trina.

Non c’è questa trinità, al massimo c’è un’altra trinità:
1. YHWH=BRAHMA
2. LUCIFERO=VISHNU
3. SATANA=SHIVA

Il 1° crea il 2° mantiene e rinnova la creazione (a volte la salva), il 3° controlla tutto, tenta e distrugge i caduti.

Cristo non è DIO.
Cristo è Espressione Purissima di Dio, ma non Dio.

Sì, Cristo è la manifestazione del Padre celeste in un uomo terrestre, Gesù non è DIO (alieno). Sono due persone separate e Gesù è un terrestre come tutti.

Dio Illumina Cristo.
Cristo Illumina Gesù
Gesù illumina l’uomo che non è cosciente della Verità

Troppi passaggi così si perde l’originale e non va bene. Teoricamente è così ma in pratica l’uomo dovrebbe rivolgersi a Dio, non al profeta/ messia o un angelo. Il profeta/ messia o un angelo può insegnargli come ci si rivolge a Dio (YHWH), ma il profeta/ messia/ angelo non può salvarlo se l’uomo si rifiuta di contattare direttamente Dio, di rivolgersi al creatore per amarLo, rispettarLo e ringraziarLo.

…………………………
Osho ha scritto molte volte che la mente non esiste, ed ha detto questo perché chi crede in lui invece che pensare, riflettere poi fare un esame di coscienza e scartare ciò che non va bene per mettersi sulla giusta via, chi crede che la mente non esiste invece che usare la coscienza si lascia trascinare, e questo è ciò che Lucifero vuole che la nostra mente non la adoperiamo così ci cadiamo nella trappola sicuramente.

Certo che abbiamo una mente. Secondo me Osho voleva dire che l’uomo ordinario si identifica con la mente convenzionale (la mente non purificata) la quale genera notte e giorno costrutti mentali che in realtà non esistono in natura, per cui l’uomo ordinario serve come uno schiavo le sue illusioni mentali, i suoi fantasmi invece di avvicinarsi a Dio inteso come essenza, coscienza universale.

Osho nega Dio mentre Dio esiste e lo ha detto Gesù Cristo.

Dipende da quale Dio nega Osho e da quale Dio ha descritto Gesù. Ad esempio forse Osho nega Dio persona, ma anche tu neghi Dio persona, quello di Mosè (YHWH). Tu credi in un Dio spirito indefinibile e senza nome esattamente come Osho, quindi sotto questo aspetto Osho è molto più vicino a te che a me. Poiché per me Dio ha un nome, è una persona fisica perfettamente definibile, ovvero sarebbe quell’extraterrestre avvistato da Mosè prima in mezzo agli alberi e poi per 40 giorni sul monte. Gesù non ha negato il Dio persona di Mosè, ha semplicemente detto che quel Dio va contattato “in spirito e verità”, e non in corpo e menzogna…

Non è che le persone sono marionette ma molte persone non vogliono correggersi, non vogliono smettere di fare del male, perché chi arriva a fare questi atti gli è comodo per il semplice fatto che fanno ciò che gli pare, e ottengono il loro potere pur di danneggiare gli altri,

Non confondere le SEGUENTI tre categorie:
1. Un uomo giusto
2. Il criminale pentito
3. Il non pentito.
Dio può aiutare il 1° a santificarsi, Dio può aiutare il 2° ad uscire dalla trappola del crimine, che è una malattia mentale e dipendenza, ma Dio non può e non vuole aiutare il 3°. Quando parliamo di spiritualità ossia di vera giustizia, si intende la trasformazione volontaria di coloro che hanno già scelto la buona direzione. Quello che non si pente NON può comprendere le scritture ed è inutile parlare di costui, perché i suoi ragionamenti sono tortuosi e antiumani insomma non ci riguarda quello che fa o quello che pensa. Tu puoi parlargli 1000 volte di Gesù Cristo ma non cambierà vita. Se vogliamo aiutare il Prossimo, dobbiamo concentrarci soltanto su coloro che effettivamente amano la giustizia di Dio e non sulla zizzania messa lì apposta dal diavolo per farci perdere tempo e così non aiutare nessuno. E’ impossibile costringere un criminale non pentito a sottostare alle leggi “divine”, o universali, l’unica cosa che possiamo fare è dare qualche indicazione a tutti coloro che si sono stufati di mentire, rubare, uccidere, odiare quindi intendono pentirsi e cambiare per adeguarsi agli standard celesti. Se non fai parte del NWO non è di nessuna utilità parlare continuamente del NWO perché loro sono orgogliosi di adorare Satana, mica asoltano te. Loro non sono un problema, già marchiati come sono e perduti per sempre. Quelli non possono e non vogliono cambiare. Semmai il problema sono i credenti che stanno al bivio là in mezzo tra Dio e diavolo, incapaci di decidere quali insegnamenti adottare.

Io credo in Dio

Non c’è niente di sbagliato in questo.

perché non credo che esiste l’ateismo, il compito di Lucifero e la sua schiera è proprio a far credere all’umanità che Dio non esiste, vogliono questo perché queste entità hanno rifiutato Dio per il semplice fatto che non accettarono tutte le leggi divine, infatti chi rifiuta anche una solo legge divina non potrà vivere a contatto con Dio,

Il compito di Satana è far credere all’umanità che Dio biblico è cattivo o che Dio biblico non esiste.. e non che dio teologico mistico soprannaturale non esiste. E’ stato il diavolo a inventare la teologia e le sue divinità inesistenti per confondere le menti. Satana non è contro Dio in generale, Satana non è contro Dio dei credenti “morti”. Satana è contro Dio di Abramo, contro Dio di Mosè, contro Dio di Gesù ovvero contro il Dio scritturale l’unico che esiste. A Satana non da fastidio se tu credi in dio delle favole religiose, perché quel dio non libera e non salva, anzi è Satana a publicizzare ovunque quel dio-senza-nome fantasticato dagli uomini e che non ha mai creato nulla, un dio morto.

Infatti Rael è uno di questi personaggi che non credono a Dio

Come non crede in Dio se ha incontrato Dio? Anzi è l’unico che ha visto Dio in quest’epoca.

perché anche lui non vuol accettare tutte le leggi divine

Chi stabilisce le leggi divine, Dio o tu?

per il semplice fatto che gli piace fare ciò che gli è comodo,

Immaginarsi un dio a propria immagine e somiglianza (bacchettone) è molto comodo.

ma questi insegnamenti di Rael non sono del tutto equilibrati. Un Buddha che abbia avuto tante conoscenze seppur giuste ma se rifiuta che esiste Dio alla fine vivrà coi suoi simili, ma tutto ciò ha una fine non potrà avere la vita eterna se rifiuta Dio,

Buddha non ha detto di aver rifiutato il (vero) Dio, ma Buddha disse che per risvegliarti ovvero sperimentare la tua vera natura non puoi appoggiarti alle dottrine umane che tu personalmente non hai verificato. Ha anche detto che la realtà (puoi chiamarla Dio se ti aggrada) non la si scorge fuori – nelle opinioni e credenze proprie o altrui, ma dentro. Lo sapevi che in paradiso TUTTI conoscono e regolarmente sperimentano la loro vera natura? Per questo sono felici, certamente non perché abitano in un bel posto. Come sono arrivati a questi livelli, se non attraverso le indicazioni paragonabili a quelle donate all’umanità da Buddha, Cristo e Osho?

perché al giorno del giudizio nessuno potrà fare ciò che gli piace,

Si dovrà rinunciare agli idoli e alle false divinità immaginarie quelle non scritturali.

e gli eterni saranno tutti coloro che accetteranno tutte le leggi divine,

Anche Hitler parlava così. Giusto, è facile dire ma è difficile identificare con precisione “tutte le leggi”…

e gli insegnamenti per accettare le leggi divine le ha date Gesù Cristo.

Purtroppo no, era la cura per i malati mentali particolari (peccatori-criminali) non in grado di apprendere e trasmettere alcuna verità universale ai posteri, persi com’erano. Un po’ di Logica, ci vuole.

Quando si presenterà Gesù Cristo alla seconda venuta, chi non sta dalla sua parte e lo rifiuta sarà poi cancellato per sempre,

Dopo la resurrezione, Osho secondo me lo accetterà; tu secondo me lo rifiuterai perché diverso da come te lo sei immaginato.

non potrà avere la vita eterna, Gesù disse che per arrivare al Padre è necessario che prima passiamo da Lui.

I peccatori-criminali di 2000 anni fa dovevano passare da Gesù per arrivare al Padre celeste, perché Gesù in quel momento era l’unico rappresentante degli Elohim sulla Terra e nessun altro era autorizzato a fare da tramite, nella sua epoca c’erano 600 falsi profeti e solo lui era vero. Gesù 20 secoli fa non era riconosciuto dalle autorità né dal popolo soltanto in 12 lo seguirono, e con grosse difficoltà. Quei 12 erano scelti e preparati da Dio precedentemente, altrimenti nemmeno loro gli avrebbero dato ascolto perché era un rivoluzionario spirituale. Tutti o quasi dicevano che era o che aveva demonio, che ha ingannato la gente con storielle sull’immortalità dei corpi, che ha fatto promesse da marinaio sui tempi futuri, che si è inventato un Dio straniero, o che si è fatto Dio. Oggi quasi nessuno riconosce l’ultimo dei profeti, le accuse (infondate) sono simili ma ancora una volta nessuno viene al Padre (YHWH) se non attraverso il Figlio (Rael).

Il Buddha e Osho se vogliono vivere col Padre al giorno del giudizio dovranno accettare Gesù Cristo,

Pensi davvero, che persone talmente evolute intelligenti e coscienti potrebbeo rifiutare la verità nel momento del giudizio finale? Da cosa deduci che avrebbero compiuto questo errore sciocco imperdonabile?

e se lo rifiutano pure loro saranno cancellati, anche se hanno ottenuto la conoscenza,

E non ti ha mai sfiorata l’idea, che è stato proprio Dio a mandarli sulla Terra per aiutare gli uomini a sfuggire all’oscurantismo?

si può avere tutti i beni ma non rispettando le leggi divine

Ma Dio non ha mai parlato in nessuna rivelazione contro la coscienza.

che una di queste leggi è di credere e accettare Gesù Cristo

Il giusto non ha bisogno di Gesù, è già salvo. La legge ovviamente esiste solo per i delinquenti. Ma credere in Gesù non è una “legge”. Quando il peccatore-criminale pentito crede agli insegnamenti di Gesù, permette a Dio di trasormarlo mediante lo Spirito Santo. E’ questa trasformazione che salva il criminale. Credere ma senza pentirsi non ti salva. Pentirsi ma non credere non ti salva. Un criminale si salva (forse), quando nello stesso istante si pente sinceramente, in tempo, cerca di riparare al torto, fa del bene alle ALTRE persone sconosciute dimostrado la volontà di cambiare nei fatti, crede che Dio può trasformarlo, e non si oppone allo Spirito di Dio. Il giusto non può pentirsi dei crimini non commessi, il giusto non può credere in Dio dato che lo sperimenta ininterrottamente dunque SA che esiste, non deve “credere”. Crede chi non sa.

pure i morti resusciteranno e pure loro saranno giudicati e anche loro dovranno accettare Gesù Cristo.

Non Gesù (oggi cani e porci accettano Gesù) ma la giustizia di Dio.

Chi ama Gesù Cristo ama anche Dio e si possono amare entrambi.

Ma non nello stesso modo. La gloria spetta solo al creatore.

Le crociate e le uccisioni le hanno fatto gli uomini e non centra nulla gli insegnamenti di Gesù, perché se quelle persone erano giuste quei massacri non le avrebbero fatte.

Allora perché non è permesso criticare il falso Cristo adorato da quei cristiani criminali? Ed è lo stesso falso Cristo che oggi miliardi di cristiani (morti nello spirito) hanno accettato come vero.

Le guerre le hanno sempre fatte anche prima degli insegnamenti di Gesù,

Logico ma non in nome di Gesù. Perciò occorre chiarire che esistono molteplici “gesùcristo”.

dunque è l’uomo imperfetto che fa queste cose, e se non sarebbe venuto Gesù Cristo duemila anni fa oggi nessuno sarebbe pronto per decidere da che parte stare, e proprio per mezzo di Gesù Cristo chi vuole essere salvato segue gli insegnamenti di Gesù Cristo.

Non esattamente, sono molti più quelli che hanno scelto il falso Cristo di quelli che hanno scelto il vero Cristo.

il Corano non ha nulla a che fare con gli insegnamenti di Gesù Cristo anzi vanno contro gli insegnamenti di Gesù Cristo.

Non direi, il Corano riconosce Gesù, il messia.

Gesù Cristo disse di amare il prossimo

No, dice di convertire il prossimo a Dio.

mentre il Corano dice di convertire il popolo alla loro religione

Assolutamente no, afferma che i veri Ebrei e veri Cristiani sono già salvi, che non hanno bisogno di altre rivelazioni. Semmai giustamente accusa i falsi credenti di tutte le religioni (anche e soprattutto falsi musulmani) e criminali in generale, invitandoli a conoscere Dio, il Dio dei veri Cristiani. Allah non è contro i Cristiani ma contro le FALSITA’, di qualsiasi “bandiera”. Imparate a leggere testi sacri, eh!

e chi rifiuta sarà decapitato

Anche tu hai detto che Dio cristiano ucciderà (decapiterà) chiunque si rifiuta di “adorare Gesù”.

(Il Corano 9:5 dice: “UCCIDETE gli infedeli

Si, invita a uccidere gli aggressori cioè coloro che hanno ucciso i Musulmani innocenti, non invita a uccidere i giusti e gli innocenti delle altre Religioni. La parola “infedeli” significa coloro che rifiutano Dio, dunque non-Ebrei non-Cristiani non-Musulmani che sistematicamente aggrediscono torturano uccidono i veri Credenti in Dio di qualsiasi Religione.

(chiunque non sia islamico)

E’ una tua interpretazione non scritturale.

ovunque li trovate”.

Esatto, un assassino mai pentito non ha scampo, in nessuna nazione, perché i demòni non potranno proteggerlo in eterno.

Osho ha sentito parlare del Dio ebraico, del Dio cristiano e del Dio musulmano e se non era in grado di capire quale era il vero Dio

Ma nemmeno tu hai capito che Dio degli Ebrei, Cristiani e Musulmani è lo stesso Dio, l’unico Dio che esiste in questa zona dell’infinito. Chi è senza peccato scagli la prima pietra disse uno.

ciò significa che la sua illuminazione non è stata di grande aiuto a conoscere la verità.

Ma la verità, non è solo conoscere Dio persona – ancora più importante è conoscere Dio essenza (spirito), al quale si arriva attraverso una coscienza purificata, libera dall’immondizia mentale intellettualoide.

L’umanità accetteranno certamente gli extraterrestri, oramai si sono fatti vedere in tanti luoghi e la gente è pronta e la stragrande maggioranza accetterà questo incontro ma non durerà molto perché quando salirà il Cristo ingannevole e si farà ingannare da moltissime persone ecco che l’ultimo profeta farà sentire la sua voce e ci metterà al corrente che è un imbroglio e dopo tre anni e mezzo arriva Gesù Cristo e cancellerà questo incontro di esseri galattici,

I falsi alieni, ologrammi e fantocci fabbricati dalla NATO/ CIA, potrebbero “atterrare” adesso, prima della tribolazione o poco dopo l’inizio, mentre i veri Esseri extraterrestri, nostri creatori potrebbero arrivare dopo questo test (c’è tempo).

Saranno salvati i 144000, ma anche tutti gli altri che lo meritano.

No nel caso di autodistruzione, nel caso di una catastrofe naturale o artificiale planetaria solo i 144000, anzi un po’ meno. Altrimenti molti di più.