Rispondi a: Free energy

Home Forum MISTERI Free energy Rispondi a: Free energy

#308874
Richard
Richard
Amministratore del forum

Scienziati finlandesi scoprono la gravità artificiale


Lo schema mostra un superconduttore ceramico a forma di anello, ruotante a 5.000 giri al minuto sull’asse verticale di rotazione..Gli sperimentatori sospesero anche un oggetto da un dispositivo di pesaggio, e osservarono un 2% di riduzione del suo peso. Per eliminare gli effetti non-gravitazionali, questo oggetto avrebbe dovuto essere un metallo non magnetico come rame, piombo o alluminio.

I Frattali promettono superconduttori a temperature superiori


I SUPERCONDUTTORI potrebbero essere fatti funzionare a temperature superiori di quanto sia stato mai fatto prima, grazie alla scoperta di un materiale con una struttura interna che si comporta come un frattale. La sua struttura è anche simile al modo in cui internet e altri social networks sono connessi.

Come ti unifico la fisica


Ciò che vediamo è che lo spaziotempo al livello quantistico potrebbe essere strutturato in maniera simile a quelle cose che iniziamo a comprendere molto bene, come la rete biologica che caratterizza le cellule e il nostro cervello o ancora come i ben più conosciuti “social network”, conclude Bianconi, che è anche l’autrice principale dello studio.

http://www.media.inaf.it/2015/09/18/un-nuovo-stato-non-euclideo-della-materia/
Un team internazionale coordinato dagli italiani Gaetano Campi (CNR), Antonio Bianconi (Ricmass) e Alessandro Ricci del Sincrotrone di Amburgo, ha svelato la particolare geometria alla base del fenomeno macroscopico della superconduttività alle alte temperature che caratterizza una determinata classe di materiali.

D- Date la struttura atomica del metallo che eviterà la forza di attrazione gravitazionale.
R- La strada per questo è ancora lunga—e bisogna stabilire per quale scopo questi devono essere usati prima che vi si possa dire come, in quale maniera. Perché questi fanno presa sulle Forze Creative. 412-9
E Cayce http://www.edgarcayce.it/media/gravitaz.htm