Rispondi a: Free energy

Home Forum MISTERI Free energy Rispondi a: Free energy

#308989
camillo
camillo
Partecipante

Caro Rebel,
l’apertura del Portale porta con se il riconoscimento dell’anima, tutto sta a stabilire cosa si intende per apertura del portale.
Forse quello di cui parlo io è semplicemente il “Grande Cambiamento” e tu ti riferisci proprio al “grande portale” inteso come l’acquisizione della chiara consapevolezza da parte di molti che questa realtà convive, genera ed è generata da un’altra realtà che al momento identifichiamo come “realtà del sogno” o “realtà del corpo astrale” o “seconda attenzione” dello sciamanesimo Castanediano.
Tutto sta nel tipo di accordo che instauriamo sulle definizioni.
Riassumo la mia personale visione della cosa usando il termine di “grande Cambiamento”.
1° Il Grande Cambiamento è cominciato astrologicamente molti anni fa e ha raggiunto il picco massimo nel dicembre del 2012.
2° Da allora l’influenza astrale cresce con un ritmo lento ma costante
3° Negli ultimi anni hanno cominciato ad accentuarsi i fenomeni meteorologici, i terremoti, i movimenti delle masse, il crollo della finanza ecc.…
4° La spinta verso fonti energetiche alternative si è accentuata, alcune si sono affermate come fotovoltaico, eolico, altre sono rimaste in fase laboratoriale come la fusione fredda. Altre ancora hanno messo in luce l’aspetto mentale dei presenti; mi riferisco a tutti quei motori di tipo magnetico come il QEG che funzionano solo con alcuni individui detti “attivatori”.
5° Arriviamo nel 2015 anno di svolta dal punto di vista della Free Energy, in pratica è praticamente certo che l’apparato a spinta di Archimede della ditta “Rosch Innovation” funziona. Purtroppo per il momento costa molto per avere 5 kW prodotti costantemente occorre spendere intorno alle 30.000Eu; senza incentivazione non si recuperano, tuttavia è un inizio. Per la prima volta si riesce ad ottenere energia direttamente dal calore dell’ambiente circostante senza inquinare minimamente. Per il momento sarà solo una fascia di élite ad usufruirne, forse occorrerà che le banche facciano da intermediarie con vantaggio loro e del cliente, come è avvenuto per il fotovoltaico.
6° Stanno arrivando altre varianti di energia a basso costo? Stranamente compare sulla scena di nuovo Keshe che racconta (e in parte dimostra) di aver ottenuto una conformazione energetica in grado di fornire una differenza di potenziale stabile, incredibilmente indipendente dal carico.
Keshe e alcuni collaboratori dichiarano che usando vari tipi di “gans” e rame ricoperto di ossido nanostrutturato sono riusciti a produrre una pila in grado di fornire addirittura molti kW.
Fonti private assicurano che la cosa è vera, resta il fatto che il tutto ricorda la parabola di Esopo con il pastorello che gridava: “al lupo … al lupo”
Quando poi il lupo arrivò nessuno lo prese sul serio.
http://www.ilmioprimoministro.it/scambia-la-free-energy-con-la-pace-una-nuova-trovata-di-keshe/

Il 16 di Ottobre non è lontano stiamo a vedere.
Vi ricordo che per sua stessa ammissione Keshe riceve infomazioni per via trascendente, (lo faceva anche Tesla e forse molti altri) quindi tutto è possibile, anzi dirò di più: magariiiiiiiiiiiiii fosse vero.
Ai posteri…