Rispondi a: Keshe Foundation

Home Forum PIANETA TERRA Keshe Foundation Rispondi a: Keshe Foundation

#309134

Guglielmo_Menegatti
Partecipante

Salve
esprimo il mio parere sul generatore elettrico di Keshe.

1) L’immagine prelevata dal sito non è una fotografia ma è un disegno realizzato con un software di grafica virtuale.

2) Le quattro prese, da ciò che si evince, sono fuori da qualsiasi normativa per la sicurezza relativa alla distribuzione della corrente elettrica.

3) Un sistema che produce (o consuma) energia elettrica necessita di una circolazione d’aria nel suo interno per il raffreddamento. Un contenitore chiuso se di plastica non è adatto se invece è metallico allora richiede sull’involucro un punto per la connessione di “Terra” e un foro in più (nel disegno manca) nelle quattro prese per il prelievo dell’energia e inoltre tutte le parti separabili dell’involucro devono essere connesse tramite un conduttore al punto di riferimento del circuito di “Terra”. Il conduttore deve essere visibile e quindi esterno al contenitore.

4) Manca un “interruttore generale” per la disconnessione che deve essere sistemato in una posizione accessibile per il possibile rapido intervento.

5) Mancano gli interruttori su ogni singola presa.
Se i due interruttori posti sopra gli strumenti di misura (rettangoli neri) funzionano come interruttori per pilotare due prese ciascuno allora manca un blocco meccanico su ogni singola presa che eviti l’estrazione sotto carico delle spine elettriche.

6) Mancano le fondamentali informazioni informazioni elettriche che devono obbligatoriamente accompagnare ogni generatore e in particolare è richiesto:
a) frequenza e tensione (ad esempio america ed europa hanno valori diversi)
b) curva di “carico” che identifichi la caduta di tensione in funzione della potenza in uso.
c) se la sorgente interna è in corrente continua si deve citare la distorsione prodotta dalla conversione in corrente alternata e relativa ad una curva sinusoidale ideale.

7) Manca una segnalazione luminosa o altro dispositivo che indica se il generatore è in funzione.

7) in definitiva non è un oggetto reale e nemmeno un progetto sensato.

Grazie per aver letto questo messaggio.
Guglielmo