Rispondi a: io NON sono Charlie

Home Forum L’AGORÀ io NON sono Charlie Rispondi a: io NON sono Charlie

#309454
camillo
camillo
Partecipante

Senti Rebel non sono mai intervenuto sulla storia delle Torri Gemelle per decenza.
Ho sentito tante di quelle sciocchezze incolte da non credersi.
Per tutti quelli che credono che siano stati i servizi segreti (penso che tu sia tra questi) vi dico alcune cose tecniche che riguardano le sedicenti prove per dimostrare che era tutto costruito.

1° sui piani dove è scoppiato l’incedi si sono sentite forti esplosioni quindi era tutto predisposto. Palle! Le esplosioni ci sono state per un semplice motivo… l’alluminio degli aerei fondeva. Chiunque abbia giocato con le polveri di alluminio lo sa bene, l’alluminio caldo o fuso a contatto dell’acqua ESPLODE (provare per credere)

2° man mano che crollavano i piani si vedeva che esplodevano i vetri. Per forza! l’aria era compressa con centinaia o migliaia di bar, il suo spostamento laterale è limitato quindi non potendo uscire tutta dalle finestre in parte era surcompressa forse con migliaia di Bar e raggiungeva temperature di 4000 o più gradi

3° macchine posteggiate a molti metri risultavano bruciate dal lato esposto al crollo.. Per forza! era stato investito per qualche istante da aria compressa a 4000°

4° il crollo è chiaramente dall’alto in basso completamente differente da quello delle demolizioni se si guarda la prima torre si vede addirittura che il pezzo in alto si piega con un angolo di 30° prima di cominciare a sfondare i piani successivi.

5° Le putrelle di acciaio non avrebbero dovuto cedere con il calore della sola benzina, certo che è così ma c’era l’alluminio, che diamine informatevi che cosa è la termite, con questa lega dell’alluminio fondiamo i carrarmati.

Insomma basta con queste sciocchezze senza competenza nè prove decenti.
State facendo il gioco dell’ISLAM

Purtroppo le verità vanno viste in altre direzioni, lo sai che Obama ha frequentato scuole islamiche? Che il papà è di quella religione? Lo sai che vede come grave dittatore il presidente della Siria e non si accorge che i suoi amici della Arabia sono tre volte peggio? Lo sai che l’America assoldava e sponsorizzava i “ribelli” prezzolati che combattevano il presidente? Lo sai che tra questi e l’ISIS c’era spesso una comunanza di intenti e.. non solo? Lo sai che il presidente della Turchia prende i voti come faceva la vecchia Democrazia Cristiana in veneto a suo tempo? Il prete dal pulpito dava i “consigli – ordini”. I religiosi turchi locali fanno lo stesso, abbiamo visto che democrazia sta introducendo.
Caro Rebel se non ti rendi conto del nemico alle porte… sei in grave pericolo.
Io sono Charlie