Rispondi a: io NON sono Charlie

Home Forum L’AGORÀ io NON sono Charlie Rispondi a: io NON sono Charlie

#309484

orsoinpiedi
Partecipante

Caro Rebel,è più facile,e più tranquillizzante pensare di aver un nemico esterno,che non uno interno e subdolo.Qui è in gioco la democrazia e la libertà,pericolo portato avanti da quelli che consideriamo amici.Oggi è evidente quanto questi valori,questi diritti inalienabili,siano sempre più un illusione.Oggi i popoli sono oramai narcotizzati da un informazione,sotto tutti i punti di vista,omologata.Guarda come vengono trattati i fatti come quelli di Parigi.Nessuno,e dico nessuno,dice quanta parte abbia la Francia nei conflitti arabi.In libia hanno portato la devastazione,dove c’era l’ordine e progresso (anche se sotto una dittatura).In Siria armano gli insorti (si chiamano insorti e non terroristi di al quaeda).Non sarei stupito se le armi dell’eccidio di Parigi,provenissero proprio da quelle forniture.Cosa dire di attentatori ben conosciuti dai servizi segreti e dalla stessa magistratura,pensare,organizzare,armarsi,e muoversi, senza che nessuno sappia niente.Semplicemente ridicolo ed inconcepibile.O si è degli illusi,o si è in mala fede.


  • Questa risposta è stata modificata 2 anni, 11 mesi fa da  orsoinpiedi.