Rispondi a: Keshe Foundation

Home Forum PIANETA TERRA Keshe Foundation Rispondi a: Keshe Foundation

#309499
Pasquale Galasso
Pasquale Galasso
Amministratore del forum

@rebel said:
Abbiamo avuto tutti la sensazione molto netta che le sue informazioni provenissero dall’esterno, adesso quel tipo di comunicazione viene chiamata channelling, in altri tempi medianità, in alcuni altri una sorta di contatto telepatico, in qualche modo lo facciamo tutti, in modo impercettibile, chi piu chi meno, alcuni si accorgono di questa capacità innata e la sviluppano fino a ottenere contatti molto concreti, il problema è che alle volte questi contatti provengono da fonti di indole benevola ma a seconda delle intenzioni di chi li riceve il contatto benevolo si interrompe per lasciare il campo a entità in vena di scherzi o nei peggiori dei casi in vena di oscurare e modificare l’informazione fino a renderla inutilizzabile.
Richard che conosce bene anche lui il Ra-material potrebbe confermare questi concetti e questo tipo di informazioni che vengono distorte a causa del servizio al Se del canale ricevente.
Informazioni di ogni genere che possono aiutare il progresso di questa umanità in molti campi vagano nella noosfera (akasha) e sono disponibili a tutti, ma quando chi le riceve intende utilizzarle al solo scopo di accrescere solo il suo potere personale e/o la sua ricchezza materiale allora subentrano entità negative che dirottano l’informazione verso il lato negativo, e questo secondo me si è verificato col tizio in questione, l’informazione iniziale era ottima ma il messaggio non è arrivato completo, e per questo motivo credo che non funzionerà mai, a parte tutte le imprecisioni tecniche che ho menzionato prima.

Ebbi la sensazione negativa sin da subito, la lavagnetta magnetica ce lo disse chiaramente.


CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE