Rispondi a: io NON sono Charlie

Home Forum L’AGORÀ io NON sono Charlie Rispondi a: io NON sono Charlie

#309535
camillo
camillo
Partecipante

@orsoinpiedi said:
Scusa Camillo,ma stai parlando seriamente?E poi se vai a vedere i filmati di demolizioni controllate,vedrai che molte di queste si comportano alla stessa maniera del WTC-7,soprattutto in quei palazzi a base rettangolare.

Caro Orso,
sei tu che mi devi dare la tua versione dei fatti che deve tener conto:
1° le due torri colpite dagli aerei NON sono state minate
2° pertanto i terroristi erano proprio terroristi
fai quadrare il resto partendo da questi due presupposti.
poi vediamo come combacia la tua versione.

Noi europei siamo masocchisti, non riuscendo a prendere atto che l’ISLAM è la fonte di ogni cosa, continuiamo testardamente a concentrarsi sul dio Denaro come unica e sola causa. La religione è molto più potente.

Andando indietro anche qui su questa messaggistica riguardo a cose come Charlie o l’attentato all’areo o qualsiasi altra cosa c’è sempre gente che dice non è vero sono tutti servizi segreti e balle varie, prove zero se non il ragionamento “Qui prodest”.

Questa volta l’ISIS ha rivendicato tutto mostrando perfino la lattina per l’attentato all’aereo, persino l’uccisone del medico Italiano nel Bangladesch, insomma nonostate tutta la buona volontà dei complottisti pare proprio che siano terroristi Islamici.

Altra cosa che ho detto più e più volte, l’Islam ha una DOPIA faccia, quando diventi amico e vedi come la pensano VEDI CHE LA BASE QUASI TERRORISTICA è ALTA, una grande percentuale di loro o approva segretamente (neanche tanto veramente) o si astiene dal giudicare.
I fischi nello stadio di Turchia, le interviste fatte a destra e a manca sono sotto gli occhi di tutti.

Il dramma vero è la nostra ignoranza colossale sull’ISLAM.
Da giovane prima di diventare areligioso, insegnavo dottrina cristiana. Lì si anallizzava la storicità dei vangeli, il confronto fra le varie versioni (io prendevo in considerazione anche i vangeli non riconosciuti) Insomma bene o male sia pur di parte si cercava di capire la partenza.
Quando più avanti ho avuto modo di leggere il Corano.. sono rimasto ALLIBITO:
Maometto non ha miracoli, ha una leggera forma di medianità per cui parla con la sua guida, ma è un guerriero. Ha ammazzato di sua mano un sacco di persone, ha fatto uccidere gli infedeli, vengono riportate frasi incredibili.
Leggetelo se non mi credete. l’opera di Gesù è infinitamente più evoluta.
Come abbia potuto creare una religione si spiega solo con l’uso della forza. E in effetti così è stato l’Islam si è propagato con la spada. Il vinto se non si convertiva veniva o ucciso o fatto schiavo. AMEN
Qua e la ci sono stati personaggi molto evoluti e tolleranti, ma questo un LORO merito personale. Lo sapete che Maometto ha detto che se un mussulmano abbandona la religione va amazzato? Quindi è una religione a senso unico si può entrare ma guai a uscirne!

Le conversioni non forzate ci sono ma dipendono da vari fattori, lamicizia, l’incontro con persone evolute islamiche (ce ne sono come in ogni religione).
C’è infine una faccenda legata al sesso, i maschi entrando lì hanno buon gioco per dominare la femmina. Le rare femmine che si lasciano irretire lo fanno o perchè amano il mussulmano e se vogliono sposarlo si devono adeguare o per un strano istinto masochistico ben evidente in cert personaggi come la “fatima” vista recentemente.

L’ISLAM moderato è piuttosto raro e dipende dall’alto grado evolutivo dell’individuo ma non dalla base religiosa, che a mio avviso è fortemente carente.