Rispondi a: io NON sono Charlie

Home Forum L’AGORÀ io NON sono Charlie Rispondi a: io NON sono Charlie

#309536

orsoinpiedi
Partecipante

Caro Camillo,concordo con la tua analisi sulla religione islamica.C’è nella home page di questo forum una stupenda dissertazione su ciò che è Dio dal punto di vista della teoria del tutto,di quel grande scienziato e pensatore che è Fran De Aquino. Rispecchia perfettamente la mia personale visione di Dio,l’entità a temporale creatrice.La fonte di tutto.Ora le varie religioni,con i loro simulacri capirai che “non c’azzeccano” molto.Forse quella Cristiana,col suo messaggio d’amore,è quella che si avvicina maggiormente a quei valori universali.
Detto questo,non sono certamente un difensore della religione islamica.
Per rispondere alla tua domanda iniziale,ti dico che per me è assolutamente impossibile risponderti,in quanto i presupposti da te stabiliti non sono assolutamente credibili.
Se pensi davvero che gli attentatori siano dei terroristi islamici,quelli indicati dalle autorità USA,allora mi devi spiegare come dei piloti assolutamente sprovveduti a portare un qualsiasi tipo di aereo turistico,e non parlo di quelli di linea,molto più complessi,usati negli attentati,abbiano potuto non solo trovare e portare gli aerei sulla giusta rotta,ma come saper portare gli aerei sul bersaglio.A parole sembra una cosa semplice,ma ti assicuro che ci vogliono molte,molte ore di volo sui grandi aerei.Se vuoi provare ,su internet ci sono programmi di simulazione che danno una piccola idea di ciò che affermò.
I casi sono due:o non c’erano dirottatori, o esisteva un controllo da remoto.
Camillo,il WTC7 è stato demolito,minato all’insaputa di tutti,e se permetti la logica mi porta a presumere che lo hanno fatto perché sapevano quello che sarebbe successo,e che le torri gemelle sarebbero crollate.INDOVINI?


  • Questa risposta è stata modificata 2 anni, 11 mesi fa da  orsoinpiedi.