Rispondi a: io NON sono Charlie

Home Forum L’AGORA io NON sono Charlie Rispondi a: io NON sono Charlie

#310089

orsoinpiedi
Partecipante

Trovo il discorso di Nimr Al-Nimr,un discorso disperato.Non ha mai invitato i suoi ad uccidere,ma ad accettare il martirio senza usare la violenza.

Qualche giorno fa ho letto un articolo di Sandro Fossemò che parla del colloquio tra il filosofo Habermas ed il futuro Papa Ratzinger.Il colloquio verte su come dovrebbero essere i rapporti tra stato e chiesa(espandendo il concetto stati/religioni) .

«La scienza senza la religione è zoppa.La religione senza la scienza è cieca.»
(Albert Einstein)

un piccolo passo :«Una modernizzazione aberrante della società presa nel suo complesso potrebbe rendere molto debole il legame democratico ed esaurire quella particolare forma di solidarietà da cui lo Stato democratico dipende, senza poterla imporre, però, per via giuridica. Si presenterebbe allora proprio quella situazione che Böckenförde vede: la trasformazione dei cittadini di società liberali benestanti e pacifiche in monadi isolate, che agiscono solo sulla base del proprio interesse e usano i propri diritti individuali come armi contro il prossimo.»

il resto lo leggete qui http://www.nexusedizioni.it/it/CT/habermas-e-papa-ratzinger-4944