Rispondi a: io NON sono Charlie

Home Forum L’AGORÀ io NON sono Charlie Rispondi a: io NON sono Charlie

#310485

orsoinpiedi
Partecipante

Creare un problema e trovarne la soluzione per raggiungere uno scopo.
Il problema creato è l’immigrazione di milioni di profughi che creano inevitabili tensioni.E questo,con le varie guerre,sta avvenendo.Era facile capirlo,era una conseguenza inevitabile.Ora la popolazione europea sta richiedendo con forza una soluzione a questo stato di cose.Sempre più i media parlano del pericolo che terroristi dell’Isis possano arrivare con i barconi dei profughi,senza pensare minimamente che questa è una cosa ridicola.Questa gente non rischia inutilmente la vita su un barcone,quando ha soldi e tutti i passaporti che vuole,se non quelli reali ed ufficiali.Quindi perché affermare certe stronzate, perché tutto questo terrorismo psicologico?Perché la gente deve provare paura e chiedere a gran voce una soluzione.
E alla soluzione siamo vicini:EUROGENDFOR.
Esatto,qualcuno sta già parlando di chiudere le frontiere,non dei singoli stati,ma quelle dell’Europa.Certamente non con la polizia dei singoli stati,ma utilizzando la polizia europea.La polizia che può fare tutto ciò che vuole senza dover rendere conto a nessuno.Dal controllo dei confini esterni al controllo del territorio interno il passo è breve,e questo è esattamente lo scopo a cui mirano.
Questo è ciò che penso avverrà in tempi brevi.
Il pupo Renzi afferma che se cade schengen cade l’Europa,ed è vero.Tutti lo sanno,come tutti sanno che una tale proposta è solo una manfrina e nulla più.
Presto qualcuno tirerà fuori l’idea che si dovranno difendere le frontiere esterne dell’Europa,e che lo dovrà fare la polizia europea ed il gioco è fatto.Ed il popolo sarà felice, contento e……fottuto.