Rispondi a: io NON sono Charlie

Home Forum L’AGORÀ io NON sono Charlie Rispondi a: io NON sono Charlie

#310573

orsoinpiedi
Partecipante

Caro Camillo,le tue sono solo ipotesi campate in aria senza la minima pezza d’appoggio.Dammi un solo motivo,una sola argomentazione che possa suffragare la tua ipotesi.
Per conto mio penso che i colpevoli siano i poliziotti o i servizi egiziani.
Dico questo perché proprio nel giorno della scomparsa di Giulio,la polizia egiziana ha fatto numerose retate con migliaia di arresti.Da notare che di centinaia di persone arrestate ancora non si sa nulla.
Il secondo motivo è che le torture subite da Giulio sono conpatibili col “modus operandi”dei servizi di sicurezza egiziani,che con la scusa dell”Anti terrorismo”ci vanno giù duro(nel 2015 sOno 16 i cadaveri ritrovati con i segni delle stesse torture).

Il terzo è l’assoluta incompatibilità delle dichiarazioni delle autorità egiziane,assolutamente contrapposte tra loro.
Il quarto motivo è che se c’era qualcuno che aveva interesse a “interrogare”il nostro ragazzo,questi erano i servizi egiziani.
A questo punto ti chiedo:che c’entra l’Isis in tutto questo?
Mi sento di dire:io sono Giulio Regeni
Oggi hanno ucciso mio figlio.