Rispondi a: io NON sono Charlie

Home Forum L’AGORÀ io NON sono Charlie Rispondi a: io NON sono Charlie

#310624
camillo
camillo
Partecipante

Sicuramente indagheranno in varie direzioni comunque il primo ragionamento è quello di pensare che gli assassini avessero voluto ottenere ciò che stanno ottenendo: il discredito della polizia egiziana.

Quindi che il presidente e la sua linea di comando siano gli autori lo do con probabilità minima o nulla.
Potrebbero essere delle “cellule della morte” scorporate dalla polizia che hanno agito per conto proprio, ma devono essere maledettamente STUPIDI in quanto hanno fatto praticamente un suicidio. Propendo poco per questa ipotesi in quanto Giulio era sostanzialmente innocuo, scriveva su un giornale a basso impatto e non creava alcun problema.
C’è chi la tira in ballo per esempio:
http://messaggeroveneto.gelocal.it/udine/cronaca/2016/02/09/news/il-generale-carlo-jean-squadroni-della-morte-dietro-il-barbaro-delitto-1.12926728
Qualora in modo incomprensibile veramente questi trogloditi avessero voluto mandare un messaggio, lo avrebbero sequestrato durante una qualche manifestazione di protesta nella quale magari era innocente spettatore. Qui il messaggio a chi va? Agli altri studenti? Mi sembra veramente poco per fare un assassinio di tale ferocia.

L’ipotesi che suoi “conoscenti” abbiano ricevuto l’ordine di “verificare se non era una spia Americana” per me è quella che fa quadrare tutto molto.