Rispondi a: Keshe Foundation

Home Forum PIANETA TERRA Keshe Foundation Rispondi a: Keshe Foundation

#310629
camillo
camillo
Partecipante

Tornando alle verifiche che sono cominciate, ecco le prime considerazioni.
03/02/16 13:30 Inizio alimentazione a vuoto, collegandolo alla rete senza alcun carico
09/02/16 10:00 Collegato carico induttivo. Il carico consiste in una lampada a LED da 17W nominali che
collegata direttamente alla rete e misurata con il wattmetro da 16,8W
Alimentando la lampada tramite MAGRAVS il consumo è di 15,9 W
Dopo 2 minuti il consumo è diminuito a 15,0 W (circa -11%)
Dopo 5 minuti il consumo è di 15,4 W
ogni 10 secondi circa il consumo ha degli spyke a 14,5 per 1 sec

Dopo 15 minuti il consumo si è stabilizzato a 14,7 W
09/02/16 21:00 Il consumo è stabile a 14,7 W

C’è stato un miglioramento superiore al 10%?
La risposta è NO non si può stabilirlo.
Infatti introducendo un gruppo di solenoidi in serie al carico alteriamo il carico stesso, si varia l’impedenza. (In elettrotecnica l’impedenza è una grandezza fisica vettoriale che rappresenta la forza di opposizione di un circuito al passaggio di una corrente elettrica alternata, o, più in generale, di una corrente variabile)

Per fare un esempio in corrente continua è come se avessimo aumentato a resistenza di carico, quindi circolerebbe meno corrente e si avrebbero meno Watt in quanto la lampada emetterebbe meno luce.
Vedremo in seguito come va a finire.
Per il momento in Internet i pochi filmati di chi ha provato l’apparato sono tutti negativi.