Rispondi a: io NON sono Charlie

Home Forum L’AGORÀ io NON sono Charlie Rispondi a: io NON sono Charlie

#310662

orsoinpiedi
Partecipante

Ovviamente quando parlo di legge, intendo la loro.La legge di una dittatura sanguinaria.
Il dittatore egiziano Abd Al Sisi,quello che non molto tempo fa il nostro Renzino ha definito(unico politico al mondo)”grande statista”è uno spietato sanguinario
Sì contano a migliaia i dissidenti ed oppositori torturati ed uccisi,per non parlare degli stupri alle mogli e alle figlie/figli degli arrestati.
Pensate che in Egitto è stata varata una legge in cHe definisce grave reato lo smentire una versione ufficiale di organi di stato.
In questo contesto si svolgono le indagini.
Caro Camillo,nella tua ossessione dell’isis,trovi in questa organizzazione il perfetto colpevole,in quanto,stante i grossi interessi economici in ballo, non puo’ essere colpevole lo stato egiziano.
E’vero,lo stato egiziano non è il solo colpevole dell’uccisione di un cittadino italiano.L’altro colpevole è il nostro beneamato presidente del consiglio renzi (tutto volutamente minuscolo),a cui non sono bastate le parole sopra citate,ma che ha addirittura aggiunto,con pazzesco lecchinaggio: la tua guerra è la nostra guerra,la tua stabilità e la nostra stabilità.
Parole ed elogi che hanno fatto intendere e/o fraintendere al dittatore egiziano che anche contro i cittadini italiani avrebbe potuto fare ciò che voleva.
Questo è ciò penso che si avvenuto.

P.s ma non vedete quanto deleterio per l’Italia è questo pallone gonfiato,presuntuoso,arrogante,totalmente incapace Renzi?Perfetta espressione di “omuncolo”.