Rispondi a: Keshe Foundation

Home Forum PIANETA TERRA Keshe Foundation Rispondi a: Keshe Foundation

#310741
camillo
camillo
Partecipante

A fronte di molte (troppe) informazioni negative, cominciano a comparire notizie che danno positività al Magravs Power
Ovviamente essendo notizia su Internet è tutta da verificare! Quindi mi raccomando.
Ieri abbiamo fatto il primo filmato sul magravs in possesso di un amico che ha rischiato di comperare pur cosciente che manca il cliente ZERO di verifica. Ve lo linkerò in seguito, ma è solo il preliminare di nove giorni, sembra che ne serva più di un mese e forse anche più di 3 mesi.

Ambasciatore non porta pena.
https://www.facebook.com/KesheFoundation-Palermo-unofficial-779555058821517/?rc=p

18 febbraio alle ore 10:05 ·
sò che aspettavate mie notizie…. Bene di seguito un piccolo anticipo….
oggi 18/2… ad un mese esatto dall’avvio del magrav power unit…

Potenza totale dei carichi applicati al magrav (resistivo + induttivo) 2105 W (misurati singolarmente e sommati) potenza istantanea letta al wattmetro a parete 1808 W (1,8 KW) (foto 2).
contemporaneamente nell’abitazione vi sono cira 300 W di utenze in funzione (0.3 KW) e il contatore generale enel segna 1,2 KW su 2,1KW (foto 3) effettivi (1,8 KW magrav + 0,3 KW utenze in funzione in casa) la mia impressione è che proceda bene
In sostanza questo utente dice suo contatore ENEL di casa mostra una potenza istantanea di 1,2 kW,
In quel momento ci sono in quella casa due linee di carico:
una linea preleva una potenza di 300 W da una presa che NON passa per il Magravs Power
nell’altra linea di utilizzo è presente un Wattmetro interposto tra la presa e il Magrav che ha un carico di vario tipo che il Wattmetro segnala essere di 1808W.
Con questa situazione il contatore ENEL dovrebbe segnare 300 + 1800= 2100 invece da in uscita una potenza istantanea di soli 1200 W Quindi segnala 900 W di meno con un risparmio del 42% circa!