Rispondi a: Keshe Foundation

Home Forum PIANETA TERRA Keshe Foundation Rispondi a: Keshe Foundation

#311109
camillo
camillo
Partecipante

Dopo 23 giorni di condizionamento il controllo basato sulla potenza istantanea del wattmetro localo e del contatore Enel NON mostra alcun rendimento.

abbiamo messo i filmati qui:
https://gradientitemporali.wordpress.com/

Un filmato riguarda l’uso del cerca_fase induttivi

L’altro filmato si riferisce alla misura della potenza istantanea

Ho dato un rapido sguardo alla storia del “guasto” del contatore Enel, la situazione che ho vista è questa:
la lettura della potenza istantanea è stranamente inattendibile. Oltre alla stranezza di presentare valori falsi intermedi nel display per cui uno legge potenza istantanea uguale a.. ma NON è la potenza istantanea, e questo lo avevamo capito, c’è però un ulteriore ANOMALO comportamento:
Sono partito da una base di 0,3 kW di potenza (staccato il frigo) ho attaccato un forno elettrico di circa 1 kW di potenza, DOPO i famosi 4-5 minuti finalmente è apparsa la scritta giusta di 1,3 kW. Nel proseguo però stranamente i valori cambiavano a volte anche di molto, addirittura anche da me una volta è apparsa una lettura di 0,2 kW io non avevo Magravs attaccato quindi è sicuramente una anomalia. Nel tentativo di capire il motivo, ho rifatto la prova in serata quando l’attività elettrica industriale è più calma, e il funzionamento del contatore Enel è diventato regolare e stabile. Deduco che, almeno nel mio caso, ci sono influenze esterne che falsano i dati, presumo dovute a sbalzi di potenza nelle vicinanze.
Pertanto il contatore Enel nella misurazione della potenza istantanea NON è utile, ma può introdurre misurazioni che traggono in inganno in buona fede.
Anche Giovanni bove lo sospetta tant’è che ha deciso di mettere un Wattometro da parete in serie al contatore Enel.
Aquesto punto… ho paura che si siamo di fronte ad un errore di misura incolpevole.
La questione che più mi lascia interdetto è che mi dicono che G. Lapadula referente attuale della Keshe F. richiesto se almeno loro possiedono un Magravs Power funzionante ha detto di NO!
Ma come????…. Avevano promesso filmati che dimostravano il corretto rendimento, dove sono finiti? Come mai stanno vendendo un prodotto senza alcuna dimostrazione di funzionamento?
Richiesta la stessa cosa a Keshe risponde la moglie:
La moglie di Keshe scrive a riguardo dei magrav non funzionanti:
Informazioni importanti di Carolina De Roose
Devi sostenere il magrav per avviarlo fino massimo 2 chilo watt carico. Tutti lo so questo. In secondo luogo vi servono minimo 3 mesi per costruire il proprio sistema fino ad andare alla riduzione del 30 % nei primi 3 mesi. Per la riduzione del 60 % nei prossimi 3 mesi (6 mesi). Per la riduzione del 85 % nei prossimi 3 mesi (9 mesi). Al secondo come te beh tu costruisci il tuo magrav sistemi. Un po ‘ di rallentare un po ‘ andare piu ‘ veloce. Abbiamo già riduzione entro i primi giorni collegare qualsiasi sistema magrav fino a 5 a 10 %. Presto sarai in grado di scollegare dalla rete pienamente solo essere paziente. Hai gia ‘ possa raggiungerlo se avete seguito la precedente insegnamenti come per rendere il vostro condensatori. E ‘ un dare e avere e il processo di apprendimento per tutti. Insegnare e condividi per le nuove persone che stanno arrivando a bordo. Perché nessuno è stato in grado di salvare qualcosa sul loro conto energia fino ad ora, a meno che tu non passa il consumo totalmente di. Quindi io sono già grande pieno con quante persone in tanti diversi paese s in tali specie span sono riusciti a raggiungere questo obiettivo senza essere un professore o elettricista solo gente normale solo con il tuo spirito buono per farlo e basta, e non mi arrendo . Grazie bella gente per tutti i vostri sforzi e non mi arrendo e raggiungere tale obiettivo e questo non solo per te stesso, ma per condividere liberamente. Tanti famiglia è ora si può iniziare a ridurre la loro hanno le bollette. I migliori saluti Carolina De Roos
Ma come? Le istruzioni allegate danno tre settimane, poi si dice 3 mesi, poi diventano 9 mesi.
Nessuna dimostrazione o verifica in loro possesso…


  • Questa risposta è stata modificata 2 anni, 7 mesi fa da camillo camillo.