Rispondi a: La mente, i pensieri, il "padrone di casa"

Home Forum SPIRITO La mente, i pensieri, il "padrone di casa" Rispondi a: La mente, i pensieri, il "padrone di casa"

#312014
franco
franco
Partecipante

Osho in uno dei suoi libri dal titolo:
“La bibbia di Rajneesh”

Tanto per conoscere chi è Osho è colui che ha dato del pazzo a Gesù

Qui sotto trovate alcuni scritti di Osho, nel suo libro intitolato “La bibbia di Rajneesh”, almeno vi rendete conto del personaggio tanto famoso per i suoi libri. Innanzitutto in diversi libri che ha scritto Osho erano scritti presi da altri libri di altri scrittori del passato, in quei tempi erano introvabili, quindi molte scritture dei libri di Osho sono scritti copiati di altri scrittori.

Osho spesse volte nei suoi libri parla della mente che non esiste, mentre il nostro pensiero ha una grandissima importanza.

Ecco alcuni scritti dal libro di Osho intitolato:
“La bibbia di Rajneesh”:
……………………………………………………………………….

Tratto dal libro di Osho “La Bibbia di Rajneesh”

I cristiani credono che la Bibbia sia un libro sacro. Per gli ebrei è sacro solo il Vecchio Testamento; il Nuovo Testamento parla di un pazzo, Gesù.
……………………………………………………………………….

Tratto dal libro di Osho “La Bibbia di Rajneesh”

Gesù risuscita Lazzaro. Ma come è possibile che un uomo in grado di resuscitare un morto sia poi tanto impotente sulla croce? Quello era il momento di fare il miracolo!
……………………………………………………………………….

Tratto dal libro di Osho “La Bibbia di Rajneesh”

Ciò che tu chiami bene e ciò che tu chiami male, sono complementari. Non possono mai esistere separatamente, possono solo esistere insieme.
……………………………………………………………………….

Tratto dal libro di Osho “La Bibbia di Rajneesh”

Non puoi dire: “Dio esiste” Né puoi dire “Dio non esiste”. Né tanto-meno puoi dire: “Non posso parlare di Dio”. Puoi solo stare in silenzio. E quanti sono in grado di comprendere il silenzio capiranno anche la risposta.
……………………………………………………………………….

Tratto dal libro di Osho “La Bibbia di Rajneesh”

Dobbiamo solo cambiare i presupposti del vecchio uomo: togli Dio, il paradiso e l’inferno, l’idea di un premio futuro, e l’idea che un giorno verrà il messia a redimerti e a liberarti dalle tue sofferenze. Elimina l’idea che qualcun altro sia responsabile della tua infelicità e delle tue sofferenze. Cancella completamente l’idea che qualcun altro debba dare un significato alla tua vita.
……………………………………………………………………….

Tratto dal libro di Osho “La Bibbia di Rajneesh”

Il modo cristiano di essere umile, modesto e altruista è essenzialmente sbagliato. Le parole usate possono sembrare esattamente le stesse che uso io, ma il significato è diverso. Cosa vuol dire Gesù, dicendo: “Siate umili”? Parla di un ego riversato, a testa in giù, tuttavia sempre presente… sorpresa! Quando io dico di essere ordinario, non lo contrappongo all’ego; l’uomo qualunque non è umile Io non sono umile Né sono egoista. Sono esattamente nel mezzo. L’umile è l’esatto opposto dell’egoista.
……………………………………………………………………….

Tratto dal libro di Osho “La Bibbia di Rajneesh”

Mosè è responsabile della crocifissione di Gesù. Nessuno l’ha mai detto prima, perché tra Mosè e Gesù ci sono tremila anni di distanza, ma la verità è questa, e per due motivi. Innanzitutto fu Mosè ad affermare che sarebbe venuto un messia, che avrebbe risolto ogni problema, ogni difficoltà. Lo fece per puro e semplice interesse politico. Gli ebrei erano schiavi in Egitto e Mosè fu uno dei più grandi leader carismatici che il mondo abbia mai avuto. Riuscì a convincere quegli schiavi non solo che potevano essere liberi, ma che erano il popolo eletto da Dio.
……………………………………………………………………….

Tratto dal libro di Osho “La Bibbia di Rajneesh”

Poi viene Gesù, un altro ebreo. È grazie a lui che gli ebrei danno vita al cristianesimo. Se non lo avessero crocifisso, il cristianesimo non avrebbe mai esistito. E sapete cos’ha donato il cristianesimo all’umanità? Negli ultimi venti secoli milioni di persone sono state uccise, bruciate vive in nome di Dio, del Figlio e dello Spirito Santo! E questo genocidio fu possibile perché i cristiani erano certi di essere nel giusto. Gesù li spinse a condurre tutti gli uomini all’ovile, e questo generò crociate su crociate contro i pagani. Vi sorprenderà: i pagani sono gli esseri umani più vicini all’esistenza. Adorano la natura, gli alberi, le montagne, gli oceani, i fiumi, le stelle. Accettano tutto ciò che ci circonda in quanto divino. Sono più vicini a me di qualsiasi cosiddetto uomo religioso! Questa gente era uccisa perché non credeva in un Dio creatore. I pagani sono stati uccisi da tutti: gli ebrei li hanno massacrati perché non credevano nel loro Dio, e così hanno fatto i cristiani e i musulmani. E gli dei sono milioni: è un bene che gli hindu non abbiano mai iniziato ad uccidere in nome di Dio, perché le divinità hindu sono trentatré milioni: se si fossero messi a uccidere, a quest’ora non esisterebbe più umanità alcuna!
……………………………………………………………………….

Tratto dal libro di Osho “La Bibbia di Rajneesh”

Non va solo contro ciò che insegnano molte religioni, va contro tutte le religioni del mondo. Tutte infatti insegnano a servire gli altri, e non essere egoisti. Ma per me l’egoismo è un fenomeno assolutamente naturale. L’assenza di egoismo, l’altruismo, è un artificio imposto. L’egoismo fa parte della tua natura.
……………………………………………………………………….

Tratto dal libro di Osho “La Bibbia di Rajneesh”

Il tuo egoismo ti protegge. Senza, non fuggiresti alla vista di un leone, ti lasceresti uccidere: il leone ha fame e tu gli fai da nutrimento; perché interferire in questo gioco? Se non fossi egoista, ti offriresti al leone spontaneamente, senza lottare, senza proteggerti.
……………………………………………………………………….

Tratto dal libro di Osho “La Bibbia di Rajneesh”

E perché mai queste religioni insegnano a servire l’umanità? Qual’è lo scopo intrinseco, cosa si ottiene in cambio? Forse nessuno di voi si è mai posto questa domanda, ma di fatto non si tratta di una virtù.
……………………………………………………………………….
Osho ha giudicato Gesù per mezzo delle religioni, ma non ha capito che le religioni sono state emesse dai sacerdoti della chiesa e non Gesù Cristo.

Nei libri di Osho è scritto spesso che la mente non esiste, mentre la mente (come la chiamiamo noi che in effetti è il pensiero), ha una grande importanza.