Rispondi a: Nuovo Ordine Mondiale: la nuova schiavitu delle masse

Home Forum L’AGORÀ Nuovo Ordine Mondiale: la nuova schiavitu delle masse Rispondi a: Nuovo Ordine Mondiale: la nuova schiavitu delle masse

#312349
franco
franco
Partecipante

Setun Shenar e gli esseri di luce comunicano

4 luglio 2016

Due esseri, fratelli nostri, appartenenti alla nostra famiglia interstellare, hanno visitato ieri la città di Montevideo (Uruguay). Sono entrati in un cinema dove vengono proiettati films artistici come intrattenimento al pubblico. Il titolo del film era “Independence day resurgence” Gli esseri “Alieni” erano un uomo e una donna. Dopo aver assistito alla proiezione del film, la donna è svenuta di tristezza e l’uomo era indignato.

Il film è un’offesa alla nostra intelligenza, è un’offesa all’armonia del cosmo. In esso gli Extraterrestri, gli alieni (NOI), si manifestano come locuste che viaggiano nell’universo annientando le civiltà che trovano nel loro cammino, succhiando il sangue del pianeta, la madre terra, nutrendosi del nucleo centrale del Geoide, estraendone tutta l’energia per alimentare le loro astronavi e loro stessi.

Sono mostri, il cui è quello di annientare. La loro organizzazione sociale è monarchia e tirannica. Diretta da regime mostruose dalle quali tutti dipendono e vivono al solo fine di mantenere viva la loro esistenza, annientando totalmente l’esistenza di qualsiasi elemento vivo che potessero trovare lungo il loro viaggio nell’universo.

Ancora una volta, voi potenti della terra vi servite di personaggi come Roland Emmercih, un regista nefasto, al servizio del potere e della congiura del denigrare e manipolare la nostra realtà sul vostro pianeta.

Cosa dire? Cosa pensare? Se fossimo come voi dimostreremmo la nostra potenza e come rappresaglia alle vostre offese potremmo annientarvi in otto minuti del vostro tempo senza lasciare nemmeno memoria dell’esistenza della razza umana nel pianeta, lasciando viva solamente la straordinaria vegetazione, la vita animale, l’acqua degli oceani, i colori vivi della terra, privandovi anche della vostra intelligenza. Non lo facciamo perché noi non siamo come voi.

Voi siete le Locuste del Cosmo. Grazie a Dio, l’intelligenza cosmica, tramite noi, vi tiene detenuti dentro un pianeta bellissimo e meraviglioso che serve da prigione per evitare che la vostra sete di sangue possa espandersi nel sistema solare e nell’universo.

Siete voi le Lucuste, i visitors, i mostri, i cannibali, e lo sapete. La cosa più grave è che non riuscendo più a insabbiare la verità della nostra presenza sul vostro pianeta cercate disperatamente di inculcare nella mente dei vostri popoli che noi siamo diabolici e vogliamo invadere il vostro pianeta. In verità, se lo avessimo voluto posto in essere, lo avremmo fatto 15.000 anni or sono del vostro tempo, quando un grande e meraviglioso continente chiamato Atlantide era visitato da alcuni nostri fratelli provenienti dalle Pleiadi, i quali avevano una base in loco. Essi offrirono amore e tecnologia alla civiltà di quel tempo. Questo Test fallì perché gli Atlantidei approfittarono egoisticamente del nostro amore, corrompendosi alla materia degenerata, dicemmo così, per ordine dei nostri Maestri Cosmici di ritirarci e osservare quel popolo dall’universo, mentre un asteroide per volontà dell’intelligenza suprema distruggeva il continente dell’Atlantide e la sua capitale, Poseidonia.

Dal 1945 del vostro tempo, da quando cioè ebbe inizio la nefasta era nucleare, abbiamo deciso di ritornare sul vostro pianeta, anche e soprattutto per la missione a noi affidata da quel personaggio che voi avete crocifisso chiamato Cristo e che per noi rappresenta l’Intelligenza Universale. Siamo ritornati per offrire ancora una volta amore e ideali universali, affinché la vostra civiltà possa cambiare. Purtroppo sappiamo che voi non volete cambiare, anzi, volete scatenare una guerra contro il cosmo e gli abitanti del cosmo stesso. Noi vi diciamo che questa guerra nemmeno inizierà, perché abbiamo la capacità scientifica-psichica di entrare nelle vostre menti e ordinare al vostro cervello il completo suicidio della vostra umanità, vale a dire, il totale annientamento. Non lo facciamo perché noi incarniamo l’amore Cristico, la misericordia, la tolleranza, ma possediamo anche il senso della giustizia del Padre Adonay e possiamo metterla in pratica. Per tale ragione noi guardiamo e osserviamo da vicino con cura una parte dell’umanità positiva, onesta, di buona volontà, formata da uomini, donne e bambini che noi chiamiamo qualità, cioè gli eletti. Grazie a queste persone la vostra umanità non sarà da noi annientata, ma sarà sterminata in parte dalle forze della natura (acqua, aria, terra e fuoco).

Quindi preparatevi ai prossimi eventi. La forza della natura schiaccerà le locuste, che siete voi. Noi appoggeremo gli zigos (acqua, aria, terra e fuoco). Il nostro intervento diretto, lo ripetiamo per l’ennesima volta, sarà esecutivo e planetario soltanto nel momento in cui voi scatenerete tra voi stessi una guerra nucleare totale o parziale.

Per concludere vogliamo ricordarvi di non osare mai attaccare noi o i nostri mezzi spaziali, perché ciò significherebbe la morte totale di tutta la vostra civiltà. In verità dovreste pensare il contrario, come pentirvi, come trovare il modo o la maniera di uscire dall’oscurità in cui vi trovate a causa della gravissima situazione ambientale, economica, politica, umana e religiosa nella quale si trova la vostra specie umana.

Noi, nonostante tutto, siamo disposti ad aiutarvi, ma la prova definitiva, innegabile, che ci dovete dare è una riunione generale alle Nazioni Unite dove i capi di stato decidano all’umanità di mettere fine alle guerre e all’energia nucleare. Questo per noi sarebbe un segno che ci darebbe il via libera per discendere sulla terra e concedervi la nostra tecnologia e risolvere quindi tutti i problemi mortali che vi attanagliano. Purtroppo sappiamo che ciò, per voi, è un’utopia perché i potenti non regaleranno mai la pace nel vostro mondo. Noi siamo sulla terra per difendere gli eletti e ci prepariamo, soprattutto, ad un evento straordinario che nel vostro pianeta quasi nessuno aspetta: la seconda venuta nel mondo di Gesù di Nazareth compenetrato dal Cristo Cosmico (matteo, cap 24). Ciò sancirà la fine della vostra generazione, il Giudizio di tutta l’umanità e l’inizio di una nuova e, finalmente positiva, pacifica generazione sulla terra.

Questo volevamo dirvi con tutta la nostra commiserazione dopo aver visto un film che sta facendo il giro del vostro mondo il vostro odio verso di noi e soprattutto il vostro odio verso voi stessi.
Pace!

Setun Shenar e gli amici dello spazio salutano in nome della fratellanza cosmica

Fonte:
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2016/6802-independence-day-resurgence.html