Rispondi a: io NON sono Charlie

Home Forum L’AGORA io NON sono Charlie Rispondi a: io NON sono Charlie

#312359
camillo
camillo
Partecipante

Ri… riii…. eccoci
Questa volta mi sono preso un bello spavento, una cugina con figlia 11 anni era lì a Nizza… per fortuna ha deciso di rientrare un po’ prima…
Ogni volta che ho occasione di parlare con Islamici percepisco la loro colpa implicita.

Cominciano col parlare dei Crociati… anche voi… magari ti dicono che gli dispiace però… in quel però c’è tutta la loro colpa, il loro acconsentimento giustificativo.
Accettano un razzismo incredibile, maschio che comanda, imam che è verità, governanti che sono anche capi religiosi, dai racconti che ho sentito da gente nata in Marocco c’era un razzismo esplicito sul colore della pelle (anni 60), si andava a gradazioni di nero, ora spero che almeno un po’ sia migliorata.
dicono di conoscere il Corano ma ignorano i 34 passi in cui nel Corano si incita ad uccidere gli infedeli… si dice di mentire, di … incredibili idiozie. quando lo leggo rimango allibito, se cito loro i passi ti dicono che tu non puoi comprendere, solo loro indottrinati, succubi e persi nella non ragione possono capirlo… ma che discorso è?
Ora se fossimo nel Medio Evo, senza internet … posso capire, c’è cascata anche la religione cattolica, ma i tempi sono cambiati… Inutile tirare in ballo il: ” ma anche voi una volta”. Se cominciamo così, anche l’uomo delle caverne era colpevole… La storia insegna, ma il presente è ciò che conta. in questo momento storico il 99% degli attentati e & è di derivazione religiosa Islamica.

Una volta l’attentato lo fa un marocchino, poi un Belga (naturalizzato), un altro è un egiziano, siriano, ceceno.. ma in comune c’è sempre l’Islam
Quindi nessun stupore per l’attentato dell’islamico Tunisino (“ospitato” in Francia), si va verso i 100 morti in quel di Nizza.
Quel tunisino non è tutti noi! dicono gli islamici.
E’ pazzo! ovvio, lo spero bene.
E’ disadattato! certo.
E’ un essere che ha sofferto! Mentre tutti noi ce la siamo goduta? Ma vogliamo scherzare?
E’ un’anima come lo siamo tutti! certamente, ma è islamico di base e quindi socialmente pericoloso, di un pericolo senza logica.
l’Islam attuale non mediato dal Sufismo è andato in.. pappa, giustificativo dei propri errori, vendicativo delle colpe che da a tutti gli altri fuorché a se stesso.
Questo tunisino stava divorziando dalla moglie (forse una saggia che comincia a rompere il maschilismo islamico), invece di imparare la lezione e diventare uomo, umano, saggio cosa fa? non è colpa mia io sono un martire… guardate che devoto Islamico e giù 100 morti decine di bambini.
Di chi è la colpa? Islam Islam… Islam.
Sono molto più colpevoli di quanto si possa pensare, moltissimi praticanti islamici sono scivolati nell’idiozia giustificativa.
Teoricamente dovrebbe essere una religione senza intermediari con rapporto uomo Dio direttamente, invece imam di tutti i tipi sfruttano masse ignoranti con discorsi che, quando non sono apertamente fanatici, sono TOLLERANTI e Giustificativi.
Quando c’è stato Charlie anche questo Papa si è messo sulla linea fanatica giustificativa e ha detto: ” se uno mi dà uno schiaffo mi ribello…” Per altre cose questo Papa dimostra cuore, ma in quell’occasione è scivolato col veccio sistema della s. Inquisizione, certo adattata ai tempi.
Se bastasse il cuore l’universo sarebbe cuore.
C’è anche la ragione anzi è la ragione con Matematica, Fisica, Scienza che ha portato da 100 milioni (più o meno stabili fino al 1600 con l’arrivo di Galileo) a 7 miliardi la popolazione, ora almeno 4 miliardi sono istruiti e protetti da predatori di tipo animale, non è certo stato il cuore. Poi il cuore quando diventa fuori controllo è fanatismo pericolosissimo.
Mi chiedo per quanto ancora la civiltà tollererà questo Islam invadente.
O gli islamici si danno da fare e cominciano veramente a dire che i martiri sono assassini e che andranno all’inferno o è meglio eliminare quella religione dalle cose accettabili.
E gli Italiani… porte aperte.
I nostri governanti quando l’Austria ha chiuso le frontiere hanno detto: “sbaglia sono più i migranti che entrano che quelli che escono…”.
Magari fosse vero! Questi politicanti, ipocriti e falsi sparano idiozie… tanto nessuno controlla.

Ora abbiamo le frontiere tappate. Il “buonismo” che faceva entrare tutti di cui 80% senza diritto, la maggior parte scappava dai posti di accoglienza e migrava in Europa dove le prospettive di lavoro sono migliori.
Abbiamo dato segnali di accoglienza per far vedere che eravamo “buoni”, ora vediamo se lo siamo veramente.
Se la Bossi-Fini non serviva a niente perchè toglierla? Per far vedere che siamo buoni? Non gli viene in mente che è un invito a venire? lo capirebbe anche un idiota. Ma i nostri carissimi intelligentoni di politici sono oltre questi discorsi, a parole sono idealmente perfetti. Poi vivono in case ultra-protette con macchie blu ecc.
Io abito in zona con al 25% 30% di immigrazione, lavoro non ce n’è più neanche per i nostri giovani che si accontentano di qualsiasi lavoro e si trovano in concorrenza assurda. Se tu parli con i poveracci arrivati ( mi fanno pena e certo non hanno colpa) scopri che per loro le informazioni presentavano ben altra situazione, gli abbiamo illusi., e lo stiamo facendo ancora. Quando prenderanno provvedimenti… e lo dovranno fare per forza avremo peggiorato tutto. In Italia l’unico motivo per cui ancora non ci sono stati attentati, è perchè è la porta d’accesso all’invasione islamica, non so se sia la verità, non ho la presunzione dei nostri politici, ma certo è un’ipotesi plausibile. Spero che non crederete mica che abbiamo i migliori servizi segreti?


  • Questa risposta è stata modificata 1 anno, 9 mesi fa da camillo camillo.