Rispondi a: Gennaro Gelmini e Nibiru

Home Forum EXTRA TERRA Gennaro Gelmini e Nibiru Rispondi a: Gennaro Gelmini e Nibiru

#31236

gennaro-gelmini
Partecipante

Rispondendo alle vostre domande e considerazioni volevo innanzitutto dirvi che sono state le stesse Creature Extraterrestri a dimostrarmi che, come hanno trattato me come un amico, come un fratello, così tratteranno tutti noi Terrestri, ha perfettamente ragione NEGUE72 quando scrive che non avrebbe senso per una civiltà avanzatissima il desiderio di conquista, difatti gli Annunaki sono tecnologicamente e spiritualmente estremamente evoluti, ma sono arrivati a ciò attraverso la diffida delle guerre, della schiavitù e del denaro; argomento spigoloso questo del denaro, ma vedete come sulla Terra sia proprio il denaro all’origine di innumerevoli attività criminali che senza il denaro non avrebbero ragione d’esserci.
Rispondendo poi a FARFALLA5 riguardo su che cosa fare nell’attesa di Nibiru, sappiate che la cosa di primaria importanza rimane quella di ufficializzare l’esistenza di Nibiru una volta per tutte, successivamente occorrerà agire secondo quanto ho descritto nel mio Esposto del 08 marzo 2010, postato per intero sul mio sito http://gennaro-gelmini.over-blog.it :
“solamente una volta compiuto questo primo atto si potrà passare alla fase due, evacuando tutte le zone del pianeta Terra già identificate a forte rischio sismico-vulcanico, creando depositi alimentari in ogni zona del pianeta, incentivando, al contrario di quanto fatto fin ora, l’obesità, che anche se contraria al vivere salutare, può farci acquisire una momentanea maggiore resistenza alla futura incombente carestia globale, rinunciando al contempo ad uno stile di vita incentrato sull’economia per favorirne uno riguardoso della salute (queste due ultime affermazioni non sono in contrasto tra loro se ben ci pensate), cercando un sostenimento nella Fede religiosa, anche mediante Sante Processioni, per riuscire a superare gli arditi momenti di passaggio al nuovo futuro dell’Umanità intera, proclamandole ufficialmente che l’esistenza delle Creature extraterrestri e veridica e di prepararsi a tale contatto, equipaggiare di filtri per la depurazione dell’acqua l’intera popolazione, evitare di disgregare le popolazioni di uccelli selvatici con i sopraffanti mangimi sterilizzanti in difesa di un’ulteriore riserva alimentare futura; oltre a ciò bisogna prendere le dovute precauzioni per quanto concerne i rifugi sotterranei, in quanto le sole due uscite presenti in dette costruzioni possono venire ambedue ostruite durante le calamità da molteplici agenti esterni, occorre quindi crearvi delle ulteriori uscite di sicurezza, rendendosi conto che le diverse decine di depositi di cereali siti negli Stati Uniti d’America ufficialmente costruiti di recente per la trasformazione di dette granaglie in combustibile da trazione, sono invero dei luoghi di stoccaggio alimentari per il tempo degli sconvolgimenti che ci aspettano”, scusate l’asprezza con cui scrivo.
E ancora, per quanto concerne quanto detto da LILA riguardo Nibiru, è impossibile che la popolazione non verrà mai messa al suo corrente, poiché ora Nibiru si trova alla stessa distanza di Urano, ma allorquando sarà più vicino a noi, sarà visibilissimo, quindi certamente non potranno più nascondercelo; riguardo poi gli asteroidi, essi sono realmente i resti di un pianeta distrutto da un precedente passaggio di Nibiru, e la riprova è nel loro movimento, in orbita ben precisa attorno al Sole tra Marte e Giove, pianeti su cui gli effetti del passaggio di Nibiru saranno certamente più devastanti che qui sulla Terra, dove ci potremo benissimo salvare: a riprova di questo posso annoverare che, se fosse stato altrimenti, non mi sarei certamente messo a lottare da ormai 11 anni a questa parte affinché la verità di Nibiru venga a galla, avrei continuato la mia attività di politico con cui a soli 24 anni mi ero già candidato Sindaco a Marzio, paese della Provincia di Varese, con la mia lista civica ambientalista “Fior del Gelso”, seppure non riuscendovi quella volta a divenirlo, ma con ottime prospettive di carriera.
Infine per quanto ha detto RICHARD “In ogni caso nessun oggetto del genere porterà tale distruzione se siamo protetti da una forza esterna che ha una tecnologia davvero in grado di manipolare le forze della natura a livelli che noi nemmeno immaginiamo”, questo corrisponde a quanto rivelatoci dalla Fede e dalle Creature Extraterrestri, che a tutti i credenti di ogni Dottrina hanno rivelato che “chi ha Fede non ha paura”.
Datemi tempo e risponderò a tutte le domande che mi porrete; alla prossima, ciao da Gennaro Gelmini.